Articolo 3

iStock-1235560086
28/04/2021 Zenia Simonella

Storie di inclusione: il progetto Next, oltre i confini dell’impresa

Sono sempre di più le imprese che investono in progetti di Corporate Social Responsibility-CSR per apportare un beneficio alla comunità locale in termini di occupazione e benessere sociale. Maria Cristina Alfieri, attuale Direttore dell’Associazione Next, e Riccardo Calvi, Responsabile Comunicazione Procter & Gamble, ci ha raccontato di come diversi progetti hanno già permesso a moltissime persone in condizioni di fragilità di formarsi e trovare occupazione.   Secondo l’ultimo rapporto dell’Osservatorio Socialis, il numero di imprese che investono in progetti di Corporate Social ...

Cambiamento organizzativo
07/04/2021 Stefano Basaglia, Simona Cuomo, Zenia Simonella

Smart working, remote working e south working: mettiamo un po’ d’ordine

Ci troviamo in un momento storico in cui alcune persone possono scegliere dove vivere e lavorare. Lo smart working, da non confondere con il remote working estensivo e forzato sperimentato durante la pandemia, si basa infatti sulla possibilità da parte del lavoratore di scegliere dove e quando lavorare, in assenza di forme rigide di controllo. Una soluzione che, in assenza di vincoli spaziali, potrebbe convivere con il south working e con la decisione di molti lavoratori di spostarsi dalle città verso zone d’Italia considerate periferiche (paesi di montagna, campagne, piccoli borghi ecc.), ...

Differenze
08/03/2021 Stefano Basaglia

Contro le discriminazioni, a favore delle differenze

Dalla recente campagna della Coop per promuovere la parità di genere e combattere le disparità alla polemica sul genere nel linguaggio delle professioni innescata da Beatrice Venezi sul palco dell’Ariston: quello che manca è un’attenzione a non neutralizzare la differenza in nome della parità. In occasione della Giornata internazionale della donna, vogliamo trattare due casi: la campagna della Coop sulla parità di genere e il tema dei sostantivi di genere nelle professioni rilanciato da Beatrice Venezi in occasione del 71° Festival di Sanremo. Partiamo dalla Coop, uno dei più importanti ...

illimity
08/02/2021 Simona Cuomo

Ridefinire l’organizzazione del lavoro post-covid: l’esperienza di illimity

Marco Russomando ci ha raccontato come illimity, la banca di cui è responsabile HR, ha gestito il senso di isolamento, l’incertezza e le problematiche gestionali dei dipendenti durante i mesi di pandemia: dal rafforzamento della comunicazione interna, all’attivazione di corsi per rafforzare le competenze di relazione, fino all’organizzazione di una campagna di sensibilizzazione per ridurre lo stress generato dall’iperconnessione e dalla perdita di socialità, sono molte le attività che hanno fatto percepire forte il senso di comunità e di appartenenza. A partire da questa esperienza, ...

InGalera
18/01/2021 Zenia Simonella

Essere accolti InGalera: storie di inclusione

Silvia Polleri, imprenditrice e fondatrice della cooperativa Catering ABC - La Sapienza in Tavola e del ristorante InGalera, racconta la sua esperienza nel carcere di Bollate e l’importanza della formazione e del lavoro per il reinserimento dei detenuti in società.   Partiamo dalla sua storia. È un’imprenditrice, con una formazione da puericultrice. Come è arrivata a lavorare nel e per il carcere di Bollate? Ho fatto per oltre due decenni l’educatrice di scuola materna nelle scuole dell’hinterland milanese, una zona con grosse sacche di degrado. In quello stesso periodo, assieme a ...

Parità genere-Parigi
21/12/2020 Stefano Basaglia

Che parità sia, ma su tutti i fronti

La recente sanzione comminata al comune di Parigi, reo di aver nominato troppe donne nelle funzioni apicali, solleva una questione importante in merito al dibattito sull’equilibrio di genere. Troppo spesso, infatti, ci si focalizza solo sulle professioni che danno potere e prestigio trascurando tutte le altre, con il rischio di creare lavori di seria A e lavori di serie B Ha fatto scalpore la sanzione che è stata comminata al comune di Parigi per non aver rispettato, nel 2018, la parità di genere relativamente alle nuove nomine delle posizioni apicali (direttori e vicedirettori): sono stati ...

america
19/11/2020 Simona Cuomo

«We the people»: una prospettiva di leadership inclusiva

I discorsi di insediamento del neopresidente americano Biden e della sua vice Harris hanno proposto l’immagine di una nazione  attenta alle diversità,  e quindi impegnata  a porre le condizioni affinché tutte le persone possano vivere e lavorare esprimendo al meglio se stessi e le proprie competenze. In questo anno così difficile per tutti, le recenti elezioni presidenziali in USA potrebbero rappresentare uno spiraglio di luce a cui guardare con fiducia. L’unione tra il presidente Biden e la sua vice Harris rappresenta, al di là di ogni appartenenza politica, un simbolo di inclusione ...

ESG
12/10/2020 Zenia Simonella

Aspettando gli ESG(D)

Secondo alcuni osservatori, i cosiddetti ESG (Environmental, Social, Governance) dovrebbero includere anche la lettera «D» (Diversity) per elevare il tema e aumentarne l’accountability. Le più sensibili alle tematiche sociali e le più attente a collegare i temi ESG alla strategia d’impresa sono le donne sedute nei CDA. In ogni caso, grazie alla pressione degli investitori istituzionali questi temi diventeranno sempre più importanti per i CDA delle aziende che vorranno competere sul mercato La pressione da parte degli investitori istituzionali sui CDA in merito ai temi ESG (Environmental, ...

Equilibrio genere
14/09/2020 Simona Cuomo

L’equilibrio di genere ai tempi della pandemia

Il dibattito sugli effetti asimmetrici della pandemia da Covid-19 sta diventando sempre più fervido e concreto. Il dato statistico secondo cui le vittime del virus siano principalmente uomini anziani con patologie pregresse ha alimentato la convinzione, non del tutto corretta, che le donne siano meno colpite. In realtà i dati devono sempre essere letti alla luce di un determinato contesto, altrimenti la loro interpretazione può risultare fuorviante. Nei fatti, non solo il Covid-19 ha colpito duramente le donne, influenzando in modo diretto la loro salute, ma ha avuto anche molte conseguenze ...

Uguaglianza
20/07/2020 Zenia Simonella

A 25 anni dalla Conferenza di Pechino: un bilancio

Nei prossimi giorni si festeggeranno i 25 anni dalla Conferenza di Pechino (4-5 settembre 1995), la quarta conferenza mondiale[1] convocata dalle Nazioni Unite sul tema dell’eguaglianza di genere. In quell’occasione si pose al centro per la prima volta il concetto di genere, si adottarono i principi di empowerment e di mainstreaming, si definì una piattaforma con obiettivi strategici in 12 aree considerate critiche[2].  L’ONU ha pubblicato recentemente il rapporto Gender Equality. Women’s Right in Review 25 Years After Beijing[3], dove ha mostrato i passi compiuti e quelli ancora da ...