E&M

2018/4

Quale supply chain


La gestione della catena di fornitura diventa particolarmente critica quando i prodotti trattati sono deperibili, delicati o richiedono modalità di gestione particolari, come la temperatura controllata. È il caso dei prodotti della catena del freddo, quali ortofrutta, carne e uova, latte e relativi derivati e prodotti ittici.#In questo tipo di filiera, le esigenze fondamentali sono due: accorciare i lead time lungo l’intera filiera e assicurare la qualità dei prodotti mantenendoli a una temperatura costantemente monitorata. Per conseguire tali obiettivi è possibile imboccare strade diverse, per esempio assumendo il controllo diretto dell’intera filiera o rivolgendosi invece a operatori specializzati. A orientare le scelte deve essere sempre un’attenta valutazione dei value driver attorno a cui ruota la strategia aziendale.

L'ACCESSO A QUESTO CONTENUTO E' RISERVATO AGLI UTENTI ABBONATI

Sei abbonato? Esegui l'accesso oppure abbonati.