E&M

2017/4

Lavoreremo ancora? Sì, continuando a imparare


L’impatto dei processi di digitalizzazione è valutato oggi in maniera differente, a seconda che ci si concentri sulle opportunità a livello di business o sull’impatto occupazionale che potrebbe derivarne.#Da un’indagine condotta tra manager, start-upper e neolaureati emerge la convinzione che le ricadute saranno profonde non solo sulle attività più standardizzabili e routinarie, ma anche sulle professioni intellettuali, nell’arco dei prossimi dieci-quindici anni.#Di fronte all’evoluzione in atto, diventa cruciale investire nella formazione delle persone, per facilitare i processi di riconversione. Il futuro potrebbe appartenere a chi dispone di competenze di eccellenza, sia nella progettazione e gestione della tecnologia, sia nelle arti e nei mestieri che richiedono una manualità di pregio.

L'ACCESSO A QUESTO CONTENUTO E' RISERVATO AGLI UTENTI ABBONATI

Sei abbonato? Esegui l'accesso oppure abbonati.