Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 114

Articolo rivista - E&M - 2016/5

Barbera Carmela, Guarini Enrico, Steccolini Ileana

Resilienti» o «diversamente resilienti»? Le strategie finanziarie dei comuni in risposta agli shock esterni


La recente crisi globale ha richiamato l’attenzione, ai diversi livelli di governo, sull’importanza di una solida gestione finanziaria per limitare gli effetti di eventi avversi e imprevedibili (shock). Si tratta di una nuova dimensione di contesto con la quale il management pubblico dovrà convivere nei prossimi anni. Perché alcune aziende pubbliche sono in grado di adattarsi ...

Articolo rivista - E&M - 2017/2

Fattore Giovanni

Pubblica amministrazione: come cambiare davvero


È illusorio insistere nella speranza di trasformare la PA a colpi di legge: occorre spostare l’agenda su progetti concreti che sfruttino gli spazi di azione disponibili
La capacità di governo del processo di digitalizzazione all’interno delle singole organizzazioni è riconosciuta come fattore chiave di successo, e le competenze digitali del personale IT una condizione imprescindibile. La digitalizzazione è vista come leva per il miglioramento della produttività e della competitività, e inevitabilmente va a modificare il lavoro ...

Articolo rivista - E&M - 2017/3

Caporarello Leonardo, Iacovone Daniela

La negoziazione internazionale nel settore della Difesa italiana


La Difesa è un settore in cui è particolarmente importante disporre della capacità di negoziare con controparti di nazionalità e culture diverse, in conseguenza delle occasioni sempre più frequenti di negoziazione intergovernativa e sovranazionale. Stando a una survey condotta tra personale civile e militare della Difesa italiana impegnato in attività negoziali, ...

Articolo rivista - E&M - 2014/04

Fattore Giovanni, Giacomelli Giorgio

La PA in numeri


In questa puntata di “Numbers”, Giovanni Fattore e Giorgio Giacomelli entrano nei dettagli numerici della pubblica amministrazione. Scopriremo alcuni risultati sorprendenti, con indicatori che, grazie alla loro lettura critica, restituiscono un messaggio diverso da quello che sembrerebbe in apparenza o che fa parte del sentito dire. Due esempi per incuriosirvi: la nostra spesa per la PA ...

Articolo rivista - E&M - 2016/3

Armeni Patrizio, Carbone Clara, Fenech Lorenzo, Longo Francesco, Petracca Francesco, Ricci Alberto, Sommariva Silvia

La sanità può cambiare anche a costo zero


Nel periodo 2009-2014, la spesa sanitaria nazionale è cresciuta a un ritmo più lento che in passato. Nonostante i livelli di soddisfazione verso il Servizio Sanitario Nazionale restino elevati, c’è il rischio che un prolungato contenimento della spesa abbia un impatto negativo sui livelli di funzionalità ed equità del servizio. Per rendere il SSN più ...

Articolo rivista - E&M - 2017/5/6

Pasini Paolo, Soj Roberto, Guarini Enrico

Quanto valgono le società ICT in-house


Le società ICT in-house pubbliche producono ed erogano servizi digitali ai cittadini e alle imprese e sviluppano e gestiscono i sistemi informativi degli enti pubblici loro azionisti. L’affidamento di un servizio a queste società trova giustificazione laddove queste garantiscano gli stessi costi del mercato o restituiscano un valore aggiunto maggiore. Nella prospettiva di un corretto ...

Articolo rivista - E&M - 2018/1

Pelizzaro Piero, Scopelliti Lucia

Il cambiamento dalla città smart alla città sensibile


Per le città, essere «intelligenti» richiede un vero e proprio approccio trasversale, un modo di lavorare su servizi esistenti o emergenti utilizzando nuovi modelli di business pubblico e co-progettazione. Nel caso di Milano, il modello della smart city, originariamente introdotto su input della Commissione Europea, si è poi concretizzato dapprima nel sostegno da parte del ...

Articolo rivista - E&M - 2018/1

Hiedemann Alexander Maximilian, Mion Dalle Carbonare Piergiacomo, Nasi Greta

Milano, Monaco, Barcellona: ecosistemi a confronto


Il modello di business che adotta una città che vuole essere «smart» deve coniugare una vision strategica con la capacità da parte del settore pubblico di agirla (implementazione) e di governare e coordinare le iniziative convergenti attuate dagli altri attori del territorio (governance). Un confronto tra i modelli di business di Milano, Monaco di Baviera e Barcellona – ...

Articolo rivista - E&M - 2018/1

Iacovone Donato, D'Acunto Andrea

L’intelligenza stratificata delle città italiane


Lo Smart City Index di EY è un ranking delle città intelligenti che si propone di misurare il livello di smartness dei 116 comuni italiani capoluogo di provincia. Il suo elemento distintivo è un approccio per strati, che si concentra su infrastrutture di base, oggetti connessi, piattaforme di delivery e applicazioni e servizi; l’Index tiene anche conto di due ambiti trasversali: ...