Interventi & Interviste

banking india
28/05/2019 Gimede Gigante, Andrea Locatelli

Viaggio nel sistema bancario indiano

Il sistema bancario indiano sta assistendo negli ultimi anni a un rapido sviluppo e rappresenta, tra le economie emergenti, uno dei mercati con il più alto tasso di crescita in termini sia assoluti sia relativi[1]. Nel periodo 2007-2018 il volume dei prestiti bancari, sostenuto da una forte crescita economica sistemica, dall’aumento del reddito pro-capite e da un più facile accesso al mercato creditizio, è cresciuto a un CAGR (Compound Annual Growth Rate) del 10,94 per cento, raggiungendo nel primo trimestre 2019 un valore di 1290,68 miliardi di dollari. Nello stesso periodo i depositi sono ...

cover calabrò
03/04/2019 Antonio Calabrò

L'impresa riformista

Il Vicepresidente Assolombarda e Direttore Fondazione Pirelli ha appena firmato per Egea "L'impresa riformista". Di seguito un suo intervento sul tema. Viviamo tempi di passioni tristi e pensieri mediocri, di profondi disagi cui troppo a lungo le classi dirigenti hanno dato scarso ascolto, di estremismi verbali frutto di rancori e invidie sociali. Di ostilità per la scienza e per l’attenzione ai numeri e ai fatti e di fascino fin troppo diffuso per fake news, “pensiero magico” incurante di verifiche con la realtà e semmai seducente su post-verità desiderate. E ancora di corrive promesse ...

Intelligenza-Artificiale-e-PA-678x381
03/04/2019

Nasce D-Avengers, per la metamorfosi digitale

La società, e le aziende di pari passo, si trovano oggi a dover fare i conti con una rivoluzione profonda, originata dalla tecnologia, che in breve aprirà scenari radicalmente diversi da quelli attuali dando luogo a una vera e propria singolarità tecnologica e sociale. L’AI, infatti, che gode di crescente potenza computazionale ed enormi quantità di dati e algoritmi sempre più sofisticati, sarà presto in grado di realizzare macchine di intelligenza comparabile con quella umana e con analoghe capacità di apprendimento. L’elemento dirompente sarà la capacità delle macchine di apprendere ...

tax director home
Andrea Dossi, Giulio Allevato

Tax Director: un tecnico sempre più manager

Presentiamo di seguito ai lettori di Economia & Management un estratto dell'articolo di Andrea Dossi e Giulio Allevato, Tax Director sugli scudi, la cui versione integrale è disponibile sul n. 5-6/2018 di Economia & Management. Definire il ruolo del Tax Director in impresa è questione complessa. Invero, nonostante la tradizionale natura specialistico-professionale di una tale figura, le evoluzioni della normativa hanno reso la fiscalità una delle prospettive imprescindibili nell’elaborazione di decisioni strutturali (strategico-societarie-organizzative) e operative (architettura dei processi) ...

Business Next
Carlo Messina

Nella condivisione dei valori il segreto della leadership

Presentiamo un intervento a firma di Carlo Messina, CEO di Intesa Sanpaolo, tratto dal volume Business NeXT. Non è solo questione di tecnologie, a cura di Andrea Beltratti, professore all’Università Bocconi e Academic Director dell’Executive Master in Finance (EMF) di SDA Bocconi School of Management, e Alessia Bezzecchi, docente di Corporate Finance & Real Estate presso SDA Bocconi School of Management, dove è Program Director dell’Executive Master in Finance (EMF) e dell’Executive Program in Finanza Immobiliare e Real Estate (EPFIRE). Un decennio di trasformazione In poco più di ...

Nicolai FOSS (3)
Nicolai J Foss

L'imprenditorialità nelle organizzazioni consolidate

Negli ultimi quarant’anni, il tema dell’imprenditorialità si è sempre più imposto all’attenzione degli studiosi di management. A dispetto della tendenza a focalizzare il dibattito sull’avvio di nuove imprese e startup, il tema assume una rilevanza fondamentale anche per le organizzazioni consolidate, nella misura in cui l’imprenditorialità può essere intesa come la decisione di impiegare risorse in condizioni di incertezza per andare incontro a desideri futuri di clienti e consumatori nell’ottica di generare profitto. In questo senso, una delle questioni centrali riguarda il livello ...

e&m Cover 4_2018 Def
Francesco Panié

La crisi dei mercati nel comune agricolo più grande d’Italia

Negli ultimi decenni si è ridotto sensibilmente il numero di pasti consumati in casa, un fatto che ha rivoluzionato il modo di fare la spesa. L’interesse per la qualità e la filiera corta, sebbene stia recuperando terreno, oggi orienta un numero ridotto di scelte di acquisto. Nell’organizzazione quotidiana della propria vita, la grande maggioranza dei cittadini ha tagliato drasticamente il tempo dedicato all’approvvigionamento alimentare. La spesa è una pratica sbrigata in fretta al termine della giornata o nel fine settimana, privilegiando il supermercato e i prodotti trasformati o confezionati, ...

Italia nel piatto
Giovanni Fattore

Prosperità e capitale sociale: il caso Melinda

Sembra inverosimile, ma uno dei casi di maggiore successo del settore agroalimentare italiano è la mela, un prodotto apparentemente semplice e difficile da differenziare agli occhi del consumatore. Eppure Melinda, il Consorzio DOP delle mele delle valli del Noce (Val di Non e Val di Sole), è un caso di successo su cui riflettere e imparare. Il Consorzio Melinda è composto da 16 cooperative che raccolgono 4000 famiglie di frutticultori che operano nelle due valli. Nel 2016 il Consorzio gestiva 237.000 tonnellate di mele per un valore complessivo di 111 milioni di euro su una superficie coltivata ...

radici nel cielo
Andrea Pierdicca, Antonio Tancredi

Il cibo alimenta l’arte (e non solo)

Ad Exilles, in Val Susa, durante una festa di paese incontriamo Lello Humbert, un medico di campagna, che nel bel mezzo di una chiacchierata/intervista, con gli occhi che hanno il sorriso dell’intelligenza, ci dice: «La tutela dell’ambiente e il rispetto della salute nuocciono gravemente all’economia»! Avevamo appena iniziato il nostro viaggio attraverso le campagne italiane per cercare di raccontare, nell’anno dell’Expo di Milano consacrata al cibo, chi aveva scelto di tornare alla terra e di avere con essa un rapporto non predatorio, ma di rispetto e lealtà. Ed ecco che alla seconda ...

perteghella
Annalisa Perteghella

#businessiniran: ultimi sviluppi

Recentemente l'Iran è stato scosso da un’ondata di proteste di piazza che hanno avuto origine a Mashhad, cittadina del nord-est dell’Iran, fulcro del potere religioso e del conservatorismo politico che gli sottende. Il fatto dunque che proprio da Mashhad abbiano avuto origine proteste anti-governative ha portato molti osservatori a sospettare di un possibile ruolo della fazione politica ultra-radicale legata a Ebrahim Raisi, custode del santuario di Mashhad e concorrente di Hassan Rohani alle elezioni presidenziali del 2017. Il disegno politico degli ultra-radicali dietro le proteste sarebbe ...