Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 37

Articolo rivista - E&M - 2014/06

Saviozzi Francesco Andrea, Salviotti Gianluca, Zamboni Silvia

Le regole del gioco degli Enterprise Social Network. Il caso Reply


I social network aziendali (Enterprise Social Network) sono solo un fenomeno di moda o possono rappresentare ambienti ad alto valore relazionale dove i dipendenti possono condividere reali flussi di conoscenza? A quali condizioni? Per rispondere a questi interrogativi, di interesse per un numero crescente di aziende di vari settori e dimensioni, abbiamo analizzato i meccanismi che dovrebbero guidare ...

Articolo rivista - E&M - 2002/1

Bielli Paola

E-learning sotto la lente d’ingrandimento


I n questa tavola rotonda guardiamo non solo a ciò che è web learning o apprendimento interattivo, ma in linea di massima all’informatica a supporto dell’apprendimento. Questo mercato vale oggi 4200 milioni di dollari circa, con tassi di crescita di tutto rispetto. La fetta più consistente è quella dei prodotti di addestramento, soprattutto informatico e linguistico. ...

Articolo rivista - E&M - 2003/3

Muffatto Moreno, Faldani Matteo

Realtà e possibilità dell’open source


Il modello di sviluppo Open Source si è mostrato in grado di suggerire un nuovo modo di concepire, produrre e distribuire i prodotti software. Le strutture e le regole che governano le comunità di sviluppo Open Source appaiono a prima vista caotiche e irrazionali e quindi incapaci di produrre prodotti competitivi. Questo studio cerca di individuare correttamente tali caratteristiche ...

Articolo rivista - E&M - 2003/4

Verona Gianmario, Costa Anna Rosa

La rete e il mondo dello sport: evidenze dal settore del calcio


La rete esprime un potenziale che può essere sfruttato per agevolare un mercato “affamato” di informazioni legate alla propria squadra e ai propri idoli.

Articolo rivista - E&M - 2003/5

Micelli Stefano, Minoja Mario

Le tecnologie di rete nei distretti industriali: un potenziale da sfruttare


Lo sfruttamento delle tecnologie di rete da parte delle imprese di minori dimensioni dipende da quanto le imprese leader sapranno proporre nuovi linguaggi codificati e nuove procedure operative.
Al finire del giorno in cui leggerete questo editoriale, quando l’ultimo computer sarà spento, circa 50 milioni di persone avranno speso in media venti minuti del proprio tempo nell’interazione sociale mediata dalla tecnologia, ciò che nel linguaggio corrente è conosciuto come “social networking”. Un totale di un miliardo di minuti, che corrispondono a ...

Articolo rivista - E&M - 2015/01

Coffetti Elena, Pasini Paolo

Data Scientist focus and trends


In questo numero, i colleghi Elena Coffetti e Paolo Pasini ci propongono un’accattivante analisi sulla figura del data scientist , con un’analisi approfondita sulle competenze di quella che si viene a delineare come una professione del futuro. Buona lettura!
È passato ormai qualche anno da quel momento di euforia quasi irrazionale che aveva preso i mercati finanziari e che tutti ricordiamo come il “fenomeno” della new economy. Si sono spese molte parole, prima per esaltarne il valore palingenetico e, dopo, per condannarne gli eccessi. Calmate le acque, ci sembra opportuno fare un bilancio dal punto di vista delle imprese e dei manager, ...

Articolo rivista - E&M - 2000/4

Mariotti Sergio, Sgobbi Francesca

Il commercio elettronico: scenari per la crescita


Superata la fase iniziale, quali traiettorie seguirà la diffusione del commercio elettronico? Quali forze ne guideranno l’espansione? Qual è la dimensione potenziale dei mercati on line? Con quale velocità sarà raggiunta? Come si ripartiranno i benefici promessi dal nuovo canale di vendita fra produzione, distribuzione e consumo?#La risposta a tali quesiti passa attraverso ...

Articolo rivista - E&M - 2002/6

Antonioli Corigliano Magda

Internet & turismo: una sinergia possibile, anzi necessaria


Le “convergenze competitive” di imprese che provengono da comparti diversi della filiera turistica, la possibilità di accorciare la catena commerciale e la caduta di barriere geografiche impongono una ridefinizione del ruolo e delle funzioni di molti attori.