Appunti del direttore

08/06/2017

Giovanni Fattore

Perché economia e salute vanno a braccetto


Il Festival dell’Economia di Trento si è ormai affermato come un importante «ponte» tra la ricerca in ambito economico e la società civile. A pochi giorni dalla sua conclusione, ospito qui un commento all’evento di Giovanni Fattore, professore presso l’Università Bocconi e membro del comitato editoriale di E&M (GC). Può sembrare una scelta strana, quella di avere dedicato il 12° Festival dell’Economia di Trento alla «Salute Diseguale». Qualcuno avrà sicuramente pensato che si tratta di un argomento ...
Fattore

17/05/2017

Guido Corbetta

Costruire un brand non è una passeggiata


Il concetto di brand oggi è pervasivo in tutti i settori di attività: grazie alla sua capacità di trasferire in maniera immediata alcune informazioni sull’offerta, non riguarda più solo le aziende che si rivolgono direttamente ai consumatori, ma anche le imprese B2B e persino gli intermediari finanziari. Proseguendo un percorso avviato da tempo sulle colonne della nostra rivista e su E&MPLUS in collaborazione con la Brand Academy di SDA Bocconi School of Management, abbiamo avuto modo di discuterne con imprenditori e top manager in occasione dell’incontro ...
GuidoCorbetta

13/04/2017

Guido Corbetta

La Cina non è lontana


Sono almeno quindici anni che la Cina si è imposta all’attenzione globale come un soggetto politico ed economico di cui si deve necessariamente tener conto. Economia & Management ha sempre mantenuto viva l’attenzione sul tema, da ultimo varando una rubrica dedicata su E&MPLUS, in cui mensilmente affrontiamo temi di interesse per le aziende italiane, e organizzando un incontro dedicato a Cinesi in Italia e Italiani in Cina in occasione del recente Festival Città Impresa di Vicenza. Qui mi sembra importante sottolineare che quella cinese non è una realtà ...
GuidoCorbetta

15/02/2017

Guido Corbetta

Dal Nord Est all’Italia che funziona


Pochi giorni fa è stato presentato dalla Fondazione Nord Est il Rapporto Nord Est 2017, dedicato a Ricomporre crescita e territorio. Il fatto stesso che tutti gli anni venga pubblicato un rapporto di questo tipo mi sembra un elemento importante, da valorizzare: la presenza di un soggetto che promuove nel tempo una riflessione sugli andamenti del territorio è il primo passo per poter elaborare una prospettiva per il futuro. Nel Rapporto vengono evidenziati molti punti deboli del contesto politico, economico e sociale del Nord Est: dalla mancanza di una visione politica, alla ridotta ...
GuidoCorbetta
Una combinazione di successo di innovazione e continuità: è questo l’aspetto che più mi ha colpito nelle esperienze delle aziende della sharing economy che abbiamo chiamato a partecipare al primo Subscribers’ Talk di Economia & Management, di cui proporremo prossimamente una sintesi video. Prendiamo il caso di Arduino, un’azienda che si fonda su un business model innovativo: mettere a disposizione gratuitamente progetti e programmi a una community di user che contribuiscono in maniera attiva a sviluppare il prodotto. Allo stesso tempo, Arduino deve confrontarsi ...
GuidoCorbetta
Una fusione, non una vendita: così è a mio avviso corretto descrivere l’operazione che porterà Luxottica, l’azienda di montature per occhiali di Agordo, ed Essilor, impresa francese attiva nella produzione di lenti, a costituire un nuovo gruppo leader nel settore dell’occhialeria, con più di 140.000 dipendenti, una capitalizzazione di circa 50 miliardi di euro e una quota di mercato globale stimabile attorno al 20 per cento. Per l’azienda fondata e tuttora capitanata da Leonardo Del Vecchio si tratta di uno sviluppo importante, e potenzialmente ...
GuidoCorbetta
Aziende e persone: frequentando diverse realtà e raccogliendo diverse riflessioni sia di studiosi sia di professionisti, mi viene da dire che bisogna essere un po’ ottimisti. Di un ottimismo non della volontà contrapposto a un pessimismo della ragione: un ottimismo consapevole, lo definirei. Quali le ragioni di questo ottimismo? Una ri-trovata attenzione alle persone, anche nelle imprese manifatturiere più tradizionali. Motivazione, commitment appaiono questioni più concrete che in passato, il che sta portando a una profonda riconsiderazione di cosa sia e come ...
GuidoCorbetta

15/12/2016

Guido Corbetta

Start-up e... wake up!


Anche quest’anno ho partecipato come giurato all’iniziativa #startupday, contribuendo a selezionare le circa 50 start-up ammesse al marketplace. Rispetto alla scorsa edizione, su cui avevo peraltro scritto il primo post di questo blog, al suo varo a gennaio, mi sento di fare qualche considerazione più di scenario, partendo dal fatto che si sta assistendo- e ho potuto constatarlo nell’edizione di quest’anno - a un incremento nella quantità e nella qualità dei progetti  che si presentano.  Per il venture capital «tira quindi un buon ...
GuidoCorbetta
Uno shock: così è stato definito da molti l’esito delle elezioni presidenziali 2016. Si tratta, in effetti, di un risultato che apre le porte a nuovi, in larga parte inattesi, scenari, anche a livello di politiche economiche e commerciali sullo scacchiere globale. E con questi scenari dovranno adesso misurarsi imprenditori e manager di tutto il mondo. La globalizzazione ha aumentato il ruolo del contesto geopolitico sulla vita e sulle attività delle imprese; e nel momento in cui esso subisce una trasformazione, specie se improvvisa e imprevista, diventa fondamentale ...
GuidoCorbetta

05/10/2016

Guido Corbetta

Turismo 2016: una rondine non fa primavera


Guardando all’estate appena conclusa, uno dei dati più interessanti mi pare l’ottimo risultato della nostra industria turistica. Secondo i primi dati, la stagione estiva 2016 è stata un notevole successo, con una crescita del numero degli arrivi, sia dall’estero sia di connazionali. Con 3 milioni di occupati e un giro di affari pari al 12 per cento del PIL, il turismo è una risorsa fondamentale per l’economia italiana – un’affermazione scontata solo in apparenza: negli ultimi quindici anni, non sempre il trend dell’industria turistica ...
GuidoCorbetta