Stories

Nell’era dei social, della digitalizzazione imperante, delle start-up assurte a modello imprenditoriale, metter piede in una fonderia trasmette emozioni forti. Visitando la Fonderia Casati si percepisce un originale connubio tra innovazione e tradizione, si assapora uno strano cocktail tra il nuovo che avanza e l’antico che resiste. Cominciamo dall’antico. Una fusione in ghisa speciale non è un prodotto qualsiasi. È il risultato di un processo articolato e complesso. La geometria di base del prodotto e la sua prototipazione in 3D sono realizzati dal cliente (il ...
visconti

Massimiliano Bruni

Architetti del proprio futuro

Il caso Prisma


Nell’arredamento, riconosciuto come uno dei comparti più rappresentativi del panorama economico italiano, il sistema distributivo è stato a lungo caratterizzato dal ruolo dominante dei negozi specializzati multimarca, generalmente gestiti da commercianti e imprenditori, con dimensioni aziendali rimaste per lo più assai contenute. In questo contesto prende le mosse il percorso imprenditoriale de Il Prisma, che nasce a Lecce nel 1970 con un negozio di arredamento, per poi svilupparsi attraverso un processo di trasformazione ed evoluzione continua che ha portato l’azienda ...
Il Prisma cover

Carmine Tripodi

Wireless, a chi?

AEC punta a cablare il settore automotive


Produrre cavi per le automobili, in un mondo in cui il progresso tecnologico sembra destinato a supportare le connessioni senza fili, potrebbe apparire un’avventura rischiosa e non particolarmente stimolante. Tanto più se si tratta di un settore in cui il grande potere contrattuale delle case automobilistiche minaccia seriamente la profittabilità di molti fornitori «non strategici». Invece, il contenuto tecnologico sempre più spinto delle automobili di nuova generazione sta facendo crescere il numero di punti massa presenti su una vettura, nonché i ...
Aec
Passare in meno di dieci anni da essere una delle più importanti compagnie petrolifere italiane a diventare uno dei più importanti produttori a livello europeo di energia prodotta da fonti rinnovabili: è questa la sfida che ERG è stata capace di affrontare, e di vincere, secondo il CEO Luca Bettonte, ponendo «la parola sostenibilità al centro di tutte le attività aziendali». In un primo momento, nel 2008, l’idea dei vertici aziendali era stata quella di cedere parte delle attività di raffineria per diventare una multienergy company, ...
Fossa del lupo
I risultati dell’edizione 2016 e l’esperienza SDA Bocconi Lo scorso 27 ottobre il team SDA impegnato nella gestione e nella promozione della competition internazionale Industrial Excellence Award ha partecipato alla conferenza finale dell’edizione del 2016, tenutasi a Düsseldorf presso la WHU Otto Beisheim School of Management. Nel corso della manifestazione, SDA Bocconi ha avuto modo di confrontarsi con i propri partner internazionali in una due giorni di conferenze, presentazioni aziendali e field visit. Tra i finalisti della competition erano presenti: Audibene, start-up ...
industrialexcellence
Eusider chiuderà il 2016 con un fatturato di quasi 500 milioni di euro, dopo aver chiuso il 2015 con un fatturato di circa 350 milioni. Il fatturato è cresciuto di circa il 90 per cento negli ultimi tre anni in un mercato dell’acciaio con prezzi in calo del 30 per cento; le tonnellate movimentate sono infatti aumentate di circa 170 per cento. Eusider cresce quasi ininterrottamente dal 1979, anno della sua fondazione, ma la fortissima crescita degli ultimi tre anni ha in sé qualcosa di eccezionale avendo l’azienda già raggiunto dimensioni importanti. I fratelli ...
Eusider def
Nel settembre del 2000 veniva pubblicato sulla Harvard Business Review l’articolo di Christensen et al. intitolato «Will Disruptive Innovations Cure Health Care?», nel quale si evidenziava la struttura del settore health care, dominato da grandi player attenti a preservare lo status quo e caratterizzato da diverse barriere all’entrata. Gli autori tracciavano anche la rotta da seguire per gli imprenditori desiderosi di entrare nel mercato, ovvero ricercare nicchie di mercato inesplorate facendo leva sull’innovazione per evitare di incorrere in una dinamica competitiva ...
Sanità

Alberto Borellini, Luigi Oliva

Spontex: come si riposiziona un’azienda


Alla fine degli anni Settanta, il mercato internazionale dei prodotti di supporto per la pulizia della casa era suddiviso in tre settori: il settore dei panni per la pulizia dei vetri e dei pavimenti, in cui il marchio leader era Vileda; quello dei panni spugna, dominato da due marchi, Spontex e Wettex, specializzati nei prodotti di origine cellulosica (non sintetica); e infine il settore dei panni abrasivi, in cui la leadership era detenuta da 3M Scotch Brite. In Francia, sede della casa madre, Spontex era leader incontrastata. In Italia, invece, la filiale locale Novacel aveva una reputazione ...
Moschettieri del pulito
Era la fine del maggio 2015 e Pescaria apriva i suoi battenti in una piccola stradina del centro storico di Polignano a Mare. La sua nascita tuttavia risale a qualche mese prima, e avviene sui social network. Gli artefici di questo piccolo miracolo mediatico (oltre che gastronomico) sono i creativi dell’agenzia Brainpull, ideatori di una campagna social capace di far crescere non solo l’attenzione ma anche l’attesa di un’intera comunità. Il piano editoriale prende vita tre mesi prima dell’apertura, attraverso le piattaforme Facebook e Instagram: esso consiste ...
Pescaria 3
Dati i tempi, discuterne è come infilarsi in un tunnel. Piccolo è sempre meno bello, se non brutto. Meglio affrontare la questione della dimensione in modo diverso. Non sarà gran che innovativa, ma una visione di sviluppo alla together is beautiful si va sempre più diffondendo tra le PMI e comincia a produrre risultati di valore. Leggere la genesi e l’evoluzione di Rete 4.6 per credere. Il settore è quello della produzione di etichette autoadesive. Un centinaio di imprese, più della metà con un fatturato inferiore ai 5 milioni di euro. Alcune ...
rete_impresa_4_6 (1)
  • 1
  • 2