E&M

2014/2

Il crowdfunding e il finanziamento delle famiglie e delle PMI


Nato non molti anni fa nel mondo dell’Information Technology di alcuni paesi finanziariamente avanzati, il crowdfunding è ormai una realtà per il finanziamento delle famiglie e delle PMI. Per esso si attendono sviluppi ampi e rapidi, che riguarderanno anche l’Italia, ancora lontana dal livello di molte altre nazioni europee. Vari elementi dovrebbero favorire lo sviluppo del crowdfunding da noi, come la sempre più rapida e intensa diffusione dell’IT per la soluzione dei più disparati problemi familiari e imprenditoriali, il consolidamento delle numerose piattaforme attive nel settore e gli spazi lasciati liberi dalle banche nel finanziamento delle famiglie e delle PMI. Il settore più promettente sembra essere quello del social lending, nel quale i suddetti tre elementi dovrebbero essere più determinanti.

CROWDFUNDING AND THE FINANCING OF FAMILIES AND SMES#Crowdfunding originated in the IT world of some financially advanced countries only a few years ago and has now become a reality for SMEs and families financing. The developments that are expected to be broad and rapid will also concern Italy, which is still not at the level of most other European countries. Several factors should encourage the development of crowdfunding in Italy such as the increasingly rapid and intense diffusion of IT to solve disparate family and business problems, the consolidation of the numerous platforms operating in the sector and the spaces vacated by banks in financing families and SMEs. The most promising sector seems to be that of social lending wherein these three elements should be more determinant.

L'ACCESSO A QUESTO CONTENUTO E' RISERVATO AGLI UTENTI ABBONATI

Sei abbonato? Esegui l'accesso oppure abbonati.