Anticipazioni

Claudio Zara, Stefano Pogutz

Quale sviluppo sostenibile


Con l’ingresso nel terzo millennio la comunità scientifica internazionale ha provato a comunicare con forza la necessità di ripensare il nostro modello di crescita per affrontare le grandi sfide sociali e la crisi ambientale che sta attraversando il pianeta. Il tasso di utilizzo delle risorse naturali è ampiamente superiore a quello di rigenerazione e diversi parametri che misurano lo stato di salute del pianeta appaiono ormai compromessi; tra questi, lo stato del clima, l’acidificazione degli oceani, la presenza di ozono nella stratosfera, l’impiego di acqua ...
cover verso l'economia

Beatrice Manzoni, Leonardo Caporarello

Creatività ed esecuzione nei team: le buone pratiche


Una versione pdf di questo articolo è disponibile qui. «Come si può conciliare approccio creativo e industrializzazione della creatività se fatturi più di 100 milioni l’anno, fai 18 progetti in contemporanea e in produzione il core team di 6 persone ne gestisce anche 1000? Ecco, questa è una delle sfide più difficili nel nostro mestiere» (Simone Ferrari, Direttore creativo, Balich Worldwide Shows). La creatività – nel senso di capacità di risolvere i problemi in modo non convenzionale – è cruciale per ...
balich

Marcello Russo, Gabriele Morandin

Work-life balance, questione di cultura


[Scarica qui l'articolo impaginato in fomato pdf] Numerose ricerche evidenziano che conseguire un buon livello di work-life balance (WLB) rappresenta un obiettivo importante per un crescente numero di lavoratrici e lavoratori in tutto il mondo (1): una condizione essenziale per molti al pari della possibilità di godere di una buona salute o conseguire un buon livello di istruzione (2). Tali considerazioni valgono in special modo per i millennials, che rappresenteranno il 75% della forza lavoro nel 2025 (3) e che sono sempre più attratti da aziende che prospettano carriere e ritmi ...
worklifebalance