Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 7

Articolo rivista - E&M - 2006/5

Saviolo Stefania

Strategie di posizionamento dei marchi di lusso


La costruzione di notorietà e immagine di marca in Cina è un’impresa impegnativa e a lungo termine. L’ingresso sul mercato cinese è assimilabile a un nuovo lancio anche per i marchi più consolidati.

Articolo rivista - E&M - 2006/6

Gattai Valeria, Valsecchi Claudio

I turisti cinesi amano l’Italia, ma sposano altre mete europee


L’Italia esercita grande fascino sui turisti cinesi che, tuttavia, si orientano verso altre mete europee.#I motivi vanno dalla scarsa propensione dei nostri tour operator a personalizzare l’offerta alle difficoltà nel rilascio dei visti. Dalla tempestività con cui questi problemi saranno risolti dipenderà il successo dei nostri TO nel cogliere la grande opportunità che il turismo cinese ...

Articolo rivista - E&M - 2012/04

Tagliaferri Silvia

Tutte le strade portano a Hong Kong


Con un’economia dalla solida reputazione internazionale, una delle tre maggiori borse asiatiche, un aeroporto che è primo al mondo per efficienza, Hong Kong è protagonista di una crescente integrazione con la Cina. L’orientamento dei cinesi continentali al turismo e dei giovani a nuove esperienze di turismo enogastronomico fa di queste attività dei settori emergenti. In questo contesto, ...

Articolo rivista - E&M - 2010/4

Carcano Luana

La sfida del lusso negli Emirati Arabi Uniti


Dalla fine degli anni novanta i principali marchi del lusso hanno costituito proprie filiali negli Emirati Arabi Uniti e, da Dubai, hanno gestito il Medio Oriente e talvolta il subcontinente indiano. Finora l’esperienza acquisita nei mercati più evoluti è stata utile, ma in futuro occorreranno strategie più innovative.

Articolo rivista - E&M - 2013/5

Saviolo Stefania, Ranieri Cristina

21 Century Zen Style: la nascita della moda cinese


Il made in China, per migliaia di anni, è stato sinonimo di artigianalità e qualità ineguagliabile: seta, ceramiche, l’arte della scrittura e della stampa. Nel XXI secolo tutto questo è mutato: la Cina ha preferito puntare sui volumi e sul basso prezzo trasformandosi nella fabbrica del mondo. Oggi le priorità sembrano cambiate, a partire dall’orientamento del governo.

Articolo rivista - E&M - 2012/01

Ancarani Fabio, Cito Maria Cristina, Saibene Chiara, Scarpa Annalisa

Marketing in emerging markets. Come conquistare le aree rurali


Questo forum è stato realizzato nel corso dell’evento “Marketing in Emerging Markets. How to Win in Rural Areas”, sponsorizzato da GE Healthcare che ha sviluppato, con l’Area Marketing della SDA Bocconi, una ricerca congiunta sul tema dei mercati emergenti e delle aree rurali. Un ringraziamento particolare al dottor Massimo Barberio, Marketing Director Italy, Malta & Israel, ...
Il numero di notti trascorse da viaggiatori cinesi nell’Unione Europea è più che triplicato negli ultimi dieci anni, sino a raggiungere quota 25 milioni nel 2016, pari a quasi il 6 per cento delle notti trascorse nei Paesi UE da visitatori stranieri; e la crescita del turismo dalla Cina ha surclassato quella (pur significativa) da altri Paesi BRIC quali il Brasile o la Russia. Sono alcuni dei ...