Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 187

Articolo rivista - E&M - 2010/1

Castelli Paola, Mugherli Michela

Fattori di successo nelle integrazioni post M&A: il caso Allianz SpA


I fattori critici che hanno contribuito al successo dell’integrazione si stanno rivelando strategici anche per il vantaggio competitivo di medio-lungo termine: Allianz potrà cogliere le opportunità future continuando a far leva sulla stabilità tecnica e finanziaria e, soprattutto, sul grande patrimonio di esperienze e competenze delle proprie persone, a livello sia individuale ...

Articolo rivista - E&M - 2010/1

Gabbi Giampaolo

Il risk management nel leasing, factoring e credito al consumo


L’investimento nel processo di risk management delle attività creditizie impone l’analisi dei principali fattori di rischio, di come presidiare i controlli, con l’obiettivo di perfezionare il processo di pricing e ottimizzare l’allocazione del capitale.

Articolo rivista - E&M - 2010/3

Bergamaschi Mara, Lecci Francesca, Morelli Marco

Il cost management delle attività no core nelle aziende sanitarie


A partire dagli anni novanta, la sanità italiana è stata oggetto di numerosi interventi di riforma, che hanno accentuato gli stimoli competitivi e introdotto una maggiore attenzione al livello di qualità e appropriatezza delle cure e all’economicità nell’impiego di risorse. Ciò ha reso necessaria l’adozione, in misura crescente, di approcci manageriali ...

Articolo rivista - E&M - 2010/3

Derchi Giovanni, Pettinato Ombretta

Pianificare in un mondo imprevedibile: dalle previsioni di sistema al budget di azienda


Segnali di crisi possono derivare da molteplici indicatori, l’importante è che la struttura aziendale sia in grado di percepirne i sintomi. Il segreto del successo non risiede nel prevedere bene il futuro, quanto piuttosto nel saper creare un’azienda che sopravvive in un mondo imprevedibile.

Articolo rivista - E&M - 2017/5/6

Conca Valter

Mercato delle SPAC. Eppur si muove


Il numero delle operazioni e l’entità del capitale raccolto sono ancora modesti, ma l’interesse degli investitori sta crescendo

Articolo rivista - E&M - 1996/1

Gatti Stefano

Le operazioni di <i>asset restructuring</i> nelle aziende in crisi


1. Premessa Questo articolo è dedicato alla memoria del collega e amico Maurizio Marelli. L’articolo – in forma allargata – costituisce il capitolo 9 del libro curato da Giancarlo Forestieri “Banche e risanamento delle imprese in crisi” edito da EGEA, Milano, 1995. Ringrazio Giancarlo Forestieri e gli anonimi referees per gli utili commenti al lavoro, il cui contenuto va peraltro ...

Articolo rivista - E&M - 1996/6

Gandini Giuseppina

La “raccolta dei fondi” nelle organizzazioni <i>non profit</i>


1. Premessa Nei sistemi economici moderni si avverte sempre di più la necessità di conoscere e valutare le potenzialità espresse dalle organizzazioni non orientate al profitto (Onp) volte a soddisfare – in forma propria (come associazioni o fondazioni) o impropria (come organizzazioni dotate di stabilità), direttamente (attraverso una funzione di produzione di beni o servizi) o indirettamente ...

Articolo rivista - E&M - 1997/2

Perrini Francesco

<i>Vulture capital</i>: investire in aziende in crisi


L’articolo intende illustrare le modalità e le finalità di intervento di una particolare attività di investimento: il vulture capital . I vulture investor , letteralmente investitori avvoltoio, già molto diffusi negli Stati Uniti, investono quasi esclusivamente in passività di aziende in crisi, acquistando titoli in distressed dal mercato e crediti, per lo ...
I metodi tradizionali di valutazione degli investimenti, quali il Valore Attuale Netto (NPV), risultano spesso insoddisfacenti sotto il profilo della considerazione del rischio e delle opportunità. Le decisioni di lancio di nuovi prodotti, di investimento in ricerca e sviluppo o di ridefinizione della strategia di business unit costituiscono alcuni esempi di investimenti il cui valore dipende ...

Articolo rivista - E&M - 1997/5

Tagliavini Giulio

Alcune riflessioni sulla gestione finanziaria delle fondazioni


È molto importante che le regole di amministrazione di una fondazione diano voce effettiva al suo “azionista virtuale”, che è la società civile. L’analisi del problema suggerisce di apprestare una struttura amministrativa di indirizzo e controllo, espressione della società civile, ed una di amministrazione in senso stretto, non sovrapposta alla prima. ...