Fotogrammi

Gianni Canova, Severino Salvemini

Il diritto di uccidere

A chi spetta decidere se premere il grilletto?


Il diritto di uccidere Regia: Gavin Hood Int.. Helen Mirren e Alan Rickman Usa, 2016   Premere o non premere il grilletto? Questo è il dilemma. Se lo si preme, e si fa partire il missile collegato, alcuni terroristi nascosti in una casa di Nairobi, intenti a indossare giubbotti esplosivi con cui probabilmente si apprestano a compiere un attentato kamikaze in un vicino centro commerciale, salteranno in aria e verranno resi inoffensivi. Ma c’è il rischio molto alto che così facendo restino coinvolte anche vittime civili, a cominciare da una bambina che sta vendendo ...
diritto di uccidere

Gianni Canova, Severino Salvemini

Desconocido

La vendetta dell’investitore tradito


Un padre in auto con i suoi due figli. Una bomba sotto il sedile. E la minaccia di farla esplodere se l’uomo – bancario avvezzo alle speculazioni finanziarie – non restituirà il denaro che ha fatto perdere ai suoi clienti vendendo derivati e titoli tossici. Desconocido dello spagnolo Dani de la Torre è un thriller tesissimo e adrenalinico che si articola attorno a una riflessione non scontata sul rapporto fra le banche, la finanza e i clienti-investitori.  Desconocido – Resa dei conti Regia: Dani de la Torre Int.: Luis Tosar, Javier Gutierrez, Goya ...
desconocido-resa-dei-conti

Gianni Canova, Severino Salvemini

Le confessioni

Il segreto del potere, il potere del segreto


In un albergo affacciato sul mar Baltico durante un summit dei ministri dell’Economia del G8, il presidente del Fondo Monetario Internazionale si suicida. I potenti del mondo tremano nel timore che durante l’ultima confessione con un monaco certosino l’uomo abbia rivelato qualche segreto che doveva restare tale. Le confessioni di Roberto Andò si interroga sull’economia mondiale e sul rapporto che esiste fra potere e segreto.  Le confessioni Regia: Roberto Andò Int.: Toni Servillo, Daniel Auteuil, Connie Nielsen Italia/Francia, 2016. Bianco. Bianco panna. ...
locandina-le-confessioni-high

Gianni Canova, Severino Salvemini

Ho ucciso Napoleone

Manager si nasce o si diventa?


Licenziata in tronco dopo esser rimasta incinta del suo capo, la giovane manager di un’azienda farmaceutica cerca la propria rivincita applicando le sue abilità strategiche e organizzative alla costruzione della sua vendetta. Acido e grottesco, Ho ucciso Napoleone di Giorgia Farina entra ed esce dagli stereotipi legati all’immagine della donna in carriera, offrendoci il cinico ritratto di una manager disposta a tutto pur di arrivare in cima. Ho ucciso Napoleone Regia: Giorgia Farina Int.: Micaela Ramazzotti e Libero De Rienzo. Italia, 2015.   Cinica, fredda, determinata. ...
locandinanapoleone

Gianni Canova, Severino Salvemini

Joy: Cenerentola col «mocio»


Inventare. Comunicare. Intraprendere. Pianificare. Commercializzare. La storia (vera) di una ragazza di umili origini dell’East Coast che diventa un’imprenditrice ricca e famosa ci offre una lezione esemplare sui modi e le forme con cui nascono e si affermano oggi la creatività e l’innovazione. Joy Regia: David O’Russell Int.: Jennifer Lawrence, Robert De Niro, Isabella Rossellini Usa, 2015. Certe persone amano costruire le cose. Sognano di costruire le cose. Fin dall’infanzia, con le proprie mani. Joy Mangano è una di queste persone: lo garantisce sua ...
joy_poster-1

Gianni Canova, Severino Salvemini

La legge del mercato

Quando ci si vergogna del proprio lavoro


La sua ditta «delocalizza» e lui, a 51 anni, si ritrova disoccupato. Per un anno e mezzo fa corsi di formazione, colloqui via Skype, test attitudinali, ma non trova niente. Finché un giorno riceve una proposta di assunzione da parte di un ipermercato con l’incarico di sorvegliare e sventare i piccoli furti che avvengono ogni giorno tra gli scaffali. Lui accetta con entusiasmo, ma presto si vergognerà di aver accettato. La legge del mercato di Stephane Brizé: un film freddo e spietato sulle trasformazioni in corso nel mercato del lavoro. Regia: Stéphane ...
leggedelmercato

Gianni Canova, Severino Salvemini

Whiplash

Se non sanguini, non ce la fai


Whiplash Regia: Damien Chazelle Interpreti: J.K. Simmons e Miles Teller Usa, 2015   L’allievo e il maestro. Quante volte il cinema – quello americano, ma non solo – ha raccontato storie basate sul singolare rapporto che si crea fra chi vuole imparare qualcosa e chi invece ha qualcosa da insegnare? Whiplash di Damien Chazelle si inserisce con grintosa autorevolezza in questo prolifico filone e vi lascia un segno energico e originale. Tanto energico quanto la frustata evocata dal titolo originale. Siamo a New York, nella più prestigiosa scuola ...
Whiplash