E&M

2017/4

La cerimonia dell'indagine


Studiare il clima organizzativo significa dare ai lavoratori la possibilità di esprimere la propria voce sull’organizzazione. Uno studio di questo genere si contraddistingue per una struttura cerimoniale e rappresenta un rito sia di rinnovo della struttura sociale, della cultura e dell’identità dell’organizzazione, sia di integrazione dei suoi membri. Lo studio del clima organizzativo può contraddistinguersi per quattro diversi orientamenti, basati rispettivamente sulle relazioni umane, sui processi interni, sul concetto di sistema aperto, sulla razionalità economica. Può inoltre essere quantitativo e orientato alla misurazione oppure qualitativo e orientato al­ l’interpretazione. Struttura to in una pluralità di fasi e passaggi (riti), lo studio del clima deve anche rappresentare uno strumento per comprendere meglio, guidare e supportare le attività delle organizzazioni.

L'ACCESSO A QUESTO CONTENUTO E' RISERVATO AGLI UTENTI ABBONATI

Sei abbonato? Esegui l'accesso oppure abbonati.