E&M

2016/2

Se dall’errore nasce l’innovazione: il caso WISE


WISE, vincitrice del Bocconi Award in occasione del primo Bocconi Start-Up Day, è una start-up fondata nel 2011 da un team di fisici e un business angel. La start-up è proprietaria di una tecnologia, ad oggi unica in termini di qualità e innovatività, in grado di produrre elettrodi per la cura del Parkinson e del dolore cronico. Dopo un inizio in salita, che ha messo a dura prova la società e il team stesso, WISE ha ricevuto importanti finanziamenti da fondi sia italiani sia stranieri. Nei prossimi due anni, punta a entrare nel mercato europeo con elettrodi che verranno applicati sulla corteccia cerebrale e nel midollo spinale.

L'ACCESSO A QUESTO CONTENUTO E' RISERVATO AGLI UTENTI REGISTRATI