E&M

2001/3

Quale futuro per la sanità italiana?

Dalla ricerca di nuove risorse economiche possono derivare il miglioramento del servizio e opportunita' di investimento per le imprese


La sanità è settore in cui l’innovazione tecnologica e organizzativa è all’avanguardia. I sistemi gestionali richiedono interventi importanti e innovazione manageriale profonda. quello che oggi è in discussione è la ridefinizione delle modalità di intervento delle regioni, il ruolo e la responsabilità delle comunità locali, il contributo di nuove forme di governo della domanda. In questo quadro di cambiamento strutturale, la risposta non può derivare solo da una nuova legislazione: occorrono anche, e soprattutto, prassi manageriali e politiche diverse, più concentrate sugli obiettivi di efficienza, di riqualificazione della spesa e di ricerca di livelli di servizi qualitativi. Intervista con Piero Micossi, assessore alla sanità della Regione Liguria

L'ACCESSO A QUESTO CONTENUTO E' RISERVATO AGLI UTENTI ABBONATI

Sei abbonato? Esegui l'accesso oppure abbonati.