E&M

1997/5

Associazione e federazione di interessi. Il ruolo di una associazione di rappresentanza territoriale nella percezione dei propri associati


Le associazioni di rappresentanza quali interessi rappresentano? È possibile, sulla base del caso di studio, interpretare la posizione delle associazioni di categoria territoriali come a un bivio: da una parte, la strada conosciuta che vede prevalere la logica di centro di servizi tradizionali; dall’altra, la strada che introduce a una lettura diversa dei bisogni degli associati e porta con sé nuove logiche di azione. Incamminarsi lungo quest’ultima strada impone una revisione sostanziale delle logiche di direzione e degli strumenti connessi. Ciò sullo sfondo di cambiamenti istituzionali che tendono a riscrivere, per certi aspetti, i copioni delle istituzioni tradizionali, quali anche le associazioni di categoria.

L'ACCESSO A QUESTO CONTENUTO E' RISERVATO AGLI UTENTI ABBONATI

Sei abbonato? Esegui l'accesso oppure abbonati.