E&M

2003/3

I processi di internazionalizzazione delle PMI. Un’analisi empirica sul contesto produttivo marchigiano


La diffusione e le peculiarità dei processi di internazionalizzazione in atto presso le aziende di dimensioni minori costituiscono ambiti di analisi particolarmente interessanti per comprendere le conseguenze delle scelte aziendali sul piano dei risultati conseguiti, i possibili rischi assunti, nonché le implicazioni manageriali principali dei sentieri di crescita avviati. Per tentare di indagare gli aspetti accennati, si è realizzata una ricerca basata, oltre che sullo studio dell’ampia bibliografia disponibile, sull’osservazione dei connotati e delle performance di un campione di imprese marchigiane costituito presso la Banca delle Marche SpA. Lo studio ha confermato come il fenomeno dell’internazionalizzazione interessi in modo sempre più evidente anche gli operatori di dimensioni medio-piccole, con inevitabili implicazioni sulla struttura degli scambi commerciali, sulle relazioni tra imprese, nonché sulle attività strategiche, organizzative e di controllo delle singole aziende.

L'ACCESSO A QUESTO CONTENUTO E' RISERVATO AGLI UTENTI ABBONATI

Sei abbonato? Esegui l'accesso oppure abbonati.