Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 358

Articolo rivista - E&M - 2013/1

Brusoni Manuela, Vecchi Veronica

Cogliere la sfida dell’Expo nei territori limitrofi


A poco meno di novecento giorni dall’apertura della manifestazione urge avviare la macchina organizzativa a livello locale, in un contesto caratterizzato da carenza di risorse, nuovi assetti istituzionali e un quadro politico, a livello regionale, instabile. Il managerial flow può rappresentare un metodo di lavoro per gli enti, a livello sia locale sia sovraprovinciale, per tradurre gli ...

Articolo rivista - E&M - 2013/1

Puricelli Marina

Persone, valori, impresa: i casi P&C Product e Gimac


Ricerca di risultati di lungo periodo, zero “finanza”, scelte di prodotto o di mercato di rottura rispetto al pensiero dominante, qualità come prerequisito di ogni decisione, internazionalizzazione avviata in tempi non sospetti, famiglia a supporto dell’impresa e non viceversa, responsabilità sociale non ostentata ma praticata nel quotidiano, rispetto per i clienti ...
Un paese nel quale straordinari tassi di crescita includono la popolazione locale nel processo ormai stabile di formazione e consolidamento di una classe media sempre più allargata, una delle destinazioni più attraenti per gli investimenti internazionali e tra le mete più esclusive del mercato turistico, un modello di successo delle politiche di sviluppo e di cooperazione virtuosa ...

Articolo rivista - E&M - 2013/3

Come sarebbe l’Italia con 1000 società quotate?


Il numero delle società quotate in Italia è scarso rispetto al potenziale , a causa dell’assenza delle imprese di piccola capitalizzazione. Anche in termini qualitativi la borsa italiana appare poco rappresentativa del tessuto produttivo e delle eccellenze nazionali, data la rilevanza assunta dai comparti finanziario e minerario, cui si contrappone la sottorappresentazione dei ...

Articolo rivista - E&M - 2011/01

Puricelli Marina

Una favola d’impresa. Il caso della Fratelli Fantini spa


Da far conoscere ai giovani che si affacciano al mondo del lavoro, poiché contiene tutti quegli elementi che rendono un’azienda un luogo in cui passare gran parte della propria vita imparando con soddisfazione a fare cose belle e difficili.

Articolo rivista - E&M - 2011/03

Puricelli Marina, Saronni Christian

Quando la rete fa la forza: il caso Diconet srl


Una rete di imprese, compartecipate tra loro, che offrono sviluppo e realizzazione di diversi processi senza però correre il rischio di diventare un’azienda troppo grande e in questo modo perdere la specializzazione del singolo artigiano.

Articolo rivista - E&M - 2011/05

Bruni Massimiliano, Tripodi Carmine

Expo e filiera alimentare:  perché non possiamo fallire


L’Expo è una straordinaria opportunità per dare linfa al rilancio economico del paese, sul piano sia dei contenuti, svolgendo un ruolo di indirizzo e di stimolo per strategie e aree di investimento della filiera alimentare, sia dei processi, in quanto occasione per dare vita a una sorta di “laboratorio” in cui sperimentare una nuova forma di collaborazione tra cittadini, ...

Articolo rivista - E&M - 2011/06

Preti Paolo

Radicati nel territorio


Siamo una nazione di piccole e medie imprese, ma anche di piccoli e piccolissimi Comuni dove il 72% della popolazione vive in centri con meno di cinquemila abitanti. La nostra è, e deve rimanere, un’economia di campanile aperta al mondo.
“Ma Dio ha permesso il commercio e ha proibito l’usura.”#Corano II, 275#Negli articoli precedenti di questa rubrica sono state esplorate le rilevanti opportunità di investimento espresse dai paesi del Golfo e del Mediterraneo. Diverse testimonianze hanno messo in risalto le potenzialità dell’area nota come Medio Oriente. In questo numero la rubrica ospita l’intervista ...

Articolo rivista - E&M - 2011/03

Senn Lanfranco, Airoldi Angela

L’impatto potenziale di Expo 2015 sull’economia italiana


Expo Milano 2015 costituirà un evento di enorme importanza per la città e per l’intera economia italiana. Oltre al fatto di porre Milano e l’Italia al centro dell’attenzione mondiale per i mesi precedenti e soprattutto per i sei mesi di durata dell’Expo, l’avvenimento avrà una ricaduta significativa sia sulla dotazione infrastrutturale di Milano e ...