Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 400

Alessia A. Amighini

Le Nuove Vie della Seta


Tra la Cina e l’Europa viaggiano ogni giorno centinaia di tonnellate di merci: oltre il 90 per cento via mare, partendo dai principali porti cinesi di Shanghai, Shenzhen e Canton, passando per il Mar Cinese Meridionale e il Canale di Suez per approdare al Pireo. Le rotte che collegano attualmente due tra i maggiori esportatori del mondo, e principali partner commerciali uno per l’altro, ...

Articolo rivista - E&M - 2017/3

Masciandaro Donato

Monete e tassi, la «nuova normalità»


Mentre la BCE si mantiene fedele a una precisa regola, sull’altra sponda dell’Atlantico sembra prevalere una discrezionalità di breve periodo

Articolo rivista - E&M - 2017/3

Daveri Francesco

La Brexit che non c’è stata. Almeno finora


Dal giugno 2016 a oggi nel Regno Unito il PIL è cresciuto e la disoccupazione scesa. Ma gli effetti dell’uscita dall’UE restano da verificare
La percentuale di lavoratori dipendenti tra i 15 e i 64 anni con un contratto di lavoro temporaneo nell’Unione Europea a 28 è dell’14,2 per cento, e leggermente più alta se si restringe lo sguardo all’Eurozona (15,6). Le differenze tra i vari paesi sono molto marcate: si va dall’1,4 per cento della Romania al 27,5 per cento della Spagna. L’Italia si colloca ...

Redazione

La via cinese alla globalizzazione

Intervista ad Alberto Rossi


Partiamo dallo scenario macroeconomico. Qual è la situazione a livello di sistema e di politiche economiche in Cina in questo momento? Mi piace immaginare Xi Jinping come un equilibrista, in bilico tra riforme e crescita. Ci sono sicuramente elementi del percorso di riforme in atto, il cosiddetto New Normal, che stanno portando a risultati positivi: per esempio a livello di dinamica dei consumi ...
Passare in meno di dieci anni da essere una delle più importanti compagnie petrolifere italiane a diventare uno dei più importanti produttori a livello europeo di energia prodotta da fonti rinnovabili: è questa la sfida che ERG è stata capace di affrontare, e di vincere, secondo il CEO Luca Bettonte, ponendo «la parola sostenibilità al centro di tutte le attività ...

Con il populismo i conti non tornano

Intervista a Luigi Guiso


Partiamo dal lato della domanda. «La principale evidenza sul lato della domanda – spiega il professor Guiso – è che le variabili economiche sono determinanti molto significative nello spingere il voto verso i partiti populisti. Redditi ridotti, crisi finanziarie e una più elevata insicurezza economica derivante dall’essere esposti alla globalizzazione, alla ...
Ageing della popolazione, digital disruption, competizione dalle economie emergenti e sommovimenti anti-globalizzazione: sono queste, secondo il report di McKinsey Global Institute New Priorities for the European Union at 60, le sfide che l’Unione Europea dovrà affrontare nel prossimo futuro. Un primo elemento è quello relativo all’invecchiamento della popolazione europea: ...
La Banca Mondiale finanzia contratti in paesi in via di sviluppo legati alla realizzazione di lavori civili o alla fornitura di beni e consulenze in molteplici settori, assumendo annualmente impegni per oltre 30 miliardi di dollari, per una media di circa 100.000 contratti all’anno. I dati più recenti relativi all’aggiudicazione di gare finanziate dalla Banca evidenziano come le ...
L’11,3 per cento della popolazione dell’UE a 28 destina il 40 per cento o più del proprio reddito disponibile equivalente a spese abitative: affitti, mutui, spese per utilities come acqua, gas, elettricità e riscaldamento. I tre paesi in cui maggiore è la quota di persone per cui la casa è una voce di spesa tanto rilevante sono Grecia (il 40,9 per cento degli ...