Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 19

Articolo rivista - E&M - 2014/06

Ruozi Roberto

Nascita e sviluppo delle SPAC


Le SPAC (Special Purpose Acquisition Companies) sono veicoli d’investimento che si fanno quotare in un mercato mobiliare per raccogliere fondi al fine di acquisire una società operativa. Non sono particolari entità giuridiche, ma utilizzano tipologie giuridiche già esistenti.#Nell’ultimo biennio si sono affermate anche in Italia, dove hanno mobilitato quasi 500 milioni di euro. Sono meccanismi ...

Articolo rivista - E&M - 2010/1

Castellaneta Francesco

Dal business dream al business plan: il ruolo degli incubatori di primo miglio


Si può diventare imprenditori grazie al supporto di soggetti terzi, come gli incubatori di imprese? La domanda è da anni al centro di un acceso e irrisolto dibattito tra gli studiosi di imprenditorialità. Nonostante i contrastanti risultati delle ricerche sul tema, in tutti i paesi, sia sviluppati sia in via di sviluppo, si sono diffusi incubatori che hanno la finalità di favorire la nascita di nuova ...

Articolo rivista - E&M - 2002/1

Massa Silvia, Merlino Massimo

Produzione e marketing dei servizi professionali: il ruolo del knowledge management


Per la maggior parte delle industrie nel campo manifatturiero e dell’Information Technology (IT), la qualità del servizio offerto è un importante strumento di competitività. Il rapido sviluppo della tecnologia, la competizione sempre più estesa e la clientela sempre più esigente rendono difficile la costruzione di un vantaggio competitivo basato esclusivamente sulla qualità dei prodotti fisici. ...

Articolo rivista - E&M - 2009/3

Conca Valter

Il mercato del private equity in Italia


Con questo numero la rivista presenta una nuova rubrica quadrimestrale finalizzata ad analizzare e interpretare il mercato del capitale di rischio in società non quotate (private equity) italiane.#L’analisi presenta uno degli output di ricerca del Laboratorio Private Equity e LBO della SDA Bocconi, svolta in collaborazione con Alvarez & Marsal (turnaround management), Barclays P.E. (investitore ...
Il Ministero del Tesoro, a partire dal 1994, ha gestito operazioni di dismissione di partecipazioni azionarie detenute nei settori bancario, assicurativo, energetico e delle telecomunicazioni. Tali privatizzazioni, unitamente ai provvedimenti di liberalizzazione dei mercati, oltre ad aver avuto un ruolo centrale nel rientro dal debito pubblico e nel successivo ingresso nella moneta unica europea, ...

Articolo rivista - E&M - 2016/4

Prandelli Emanuela

Tecnologie digitali nelle maglie del business


All’iniziale resistenza delle aziende della moda e del lusso verso le nuove tecnologie si è ormai sostituita una consapevolezza sempre più diffusa di quanto gli ambienti digitali siano imprescindibili per consolidare la relazione con i clienti. Le nuove tecnologie digitali consentono di arricchire l’e-commerce di nuove dimensioni centrate sull’esperienzialità, come nel caso del social ...

Articolo rivista - E&M - 2016/4

Saviolo Stefania

L’importanza di essere consumer-centric


Tradizionalmente, lusso e moda si sono caratterizzati come settori orientati molto al prodotto e poco al cliente finale. Oggi, la necessità di accorciare e velocizzare la filiera di business orientandola al consumatore finale è una priorità per tutti. Mettere il consumatore al centro significa sviluppare specifiche proposte di valore per ciascun cliente e raggiungere nuovi clienti analizzando modelli ...

Articolo rivista - E&M - 2016/4

Cillo Paola

La variabile critica nelle scelte di innovazione


Il dilemma dell’innovazione è particolarmente stringente per le aziende della moda, che inducono deliberatamente il cambiamento nel mercato attraverso i meccanismi della cosiddetta obsolescenza pianificata. Nel mondo della moda, la valutazione dell’innovazione è più complessa, in quanto si fonda su elementi immateriali e sociali. Nel processo di costruzione del valore simbolico associato ...

Articolo rivista - E&M - 2016/4

Corbellini Erica

Il «See now buy now». Verso una moda fast?


L’avvento di internet e delle catene del fast fashion ha avuto effetti dirompenti nel settore della moda, creando nei consumatori un desiderio di accesso immediato ai nuovi prodotti presentati sulle passerelle. L’approccio del «See now buy now» si basa sul rendere subito acquistabili i capi presentati dalle aziende del fashion nelle loro nuove collezioni. A tal fine è necessario un ripensamento ...
Quanti anni son passati dal decreto Bersani? Tanti, direi troppi. Nessun governo, sinora, aveva più fatto nulla sulla strada delle liberalizzazioni e della tutela del consumatore. Era calato il gelo sulla “primavera della speranza” (come l’avevamo chiamata qualche anno fa). Ma questa storia va oltre, ed è una storia fatta di persone, geniali e coraggiose. Persone che rappresentano il miglior ...