Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 7

Articolo rivista - E&M - 2005/3

Drago Danilo, Mazzuca Maria

La risk disclosure nelle banche italiane quotate alla vigilia di Basilea II


Un livello di risk disclosure non adeguato potrebbe avere diverse implicazioni per il management delle banche in termini di aumento del costo del capitale (di rischio e di credito) e di incremento della volatilitÓ dei corsi azionari. Tuttavia la diffusione delle informazioni sui rischi non Ŕ priva di costi e le banche devono cercare di individuare il livello ottimale di disclosure. I risultati ...
╚ trascorso poco pi¨ di un anno da quando, nell’estate del 2007, nei mercati finanziari internazionali Ŕ esplosa la crisi del credito originata dai mutui subprime statunitensi. Gli effetti della crisi sono ancora lontani dall’essersi esauriti e le ripercussioni sull’economia reale si manifestano ogni mese con maggiore severitÓ. Le previsioni per il futuro sono assai variabili: si ...

Articolo rivista - E&M - 2010/1

Gabbi Giampaolo

Il risk management nel leasing, factoring e credito al consumo


L’investimento nel processo di risk management delle attivitÓ creditizie impone l’analisi dei principali fattori di rischio, di come presidiare i controlli, con l’obiettivo di perfezionare il processo di pricing e ottimizzare l’allocazione del capitale.

Articolo rivista - E&M - 2004/1

Vinzia Mario Antonio

La gestione del debito dopo Basilea II


Dei tre pilastri su cui poggia il Nuovo accordo di Basilea (Basilea II), il primo (definizione di regole quantitative per il calcolo dei requisiti patrimoniali) Ŕ quello i cui risvolti hanno maggiormente preoccupato le imprese per le possibili ricadute sulle modalitÓ e/o possibilitÓ di accesso al credito. Il primo pilastro, infatti, introduce regole e metodologie ben precise per la misurazione del ...

Articolo rivista - E&M - 2003/6

Sironi Andrea

Chi ha paura di Basilea 2?


Titolo di paragrafo Negli ultimi mesi i media italiani hanno riportato a pi├╣ riprese interventi di esponenti del mondo politico, industriale e finanziario i quali hanno espresso numerose e vivaci preoccupazioni nei confronti del progetto di revisione del sistema di adeguatezza patrimoniale delle banche ormai noto come Basilea 2. La riforma dei requisiti di capitalizzazione sembra preoccupare ...

Articolo rivista - E&M - 2007/5

Francione Marisa, Gianfrate Gianfranco

Le banche vi stupiranno ancora. Intervista a Giampiero Auletta Armenise, Amministratore Delegato di UBI Banca


Recentemente alcuni commentatori hanno affermato, con un accento particolarmente polemico, che quello italiano Ŕ ormai solo un “capitalismo bancario”. Questa critica si fonda sull’idea che, soprattutto dopo l’ultima tornata di operazioni di concentrazione, le banche siano rimaste le uniche istituzioni di statura internazionale in grado di rappresentare l’Italia sullo ...

Articolo rivista - E&M - 2008/3

Gabbi Giampaolo

Il rischio di concentrazione bancario: vigilanza, misurazione e gestione


L’introduzione e applicazione dell’Accordo sul capitale bancario (Basilea II) sta vivendo una fase particolarmente delicata. Dopo un primo periodo sostanzialmente dedicato alla determinazione dei requisiti patrimoniali a fronte dei rischi di credito, di mercato e di quelli operativi (primo pilastro), alle banche Ŕ ora chiesto di affinare l’analisi per giungere alla stima dell’Internal ...