Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 237

Articolo rivista - E&M - 2018/4

Costabile Michele, Gaiani Marco

Foodtech: innovazione nella tradizione


Con il termine foodtech vengono identificate tutte le innovazioni di rilevante contenuto tecnologico che investono la filiera agroalimentare. Si tratta di un fenomeno in forte espansione: nel periodo 2008-2017 gli investimenti nelle tecnologie innovative per il settore food sono decuplicati. Il foodtech abbraccia un’ampia gamma di flussi di innovazione, che spaziano dall’agricoltura di ...

Articolo rivista - E&M - 2018/4

Conca Valter

Verso un nuovo modello per il private equity


Il mercato del private equity si sta caratterizzando per la ricerca da parte degli operatori di nuove soluzioni volte a incrementare la performance. Un’attenzione particolare merita il fenomeno degli add-on, acquisizioni effettuate da una società (platform) portate avanti dopo l’ingresso nel capitale di un fondo di private equity nella logica delle strategie di buy and build. Come ...
In questi mesi due novità hanno caratterizzato il campo monetario e finanziario. Da un lato, alcune banche centrali – in particolare la banca centrale svedese, ma non solo – stanno esplorando la possibilità di emettere contante digitale. Dall’altro, il fenomeno delle cosiddette monete criptate, di cui senza dubbio la più famosa è il Bitcoin. L’attenzione ...

Leonardo Etro, Alberto Ghezzi

India culla di start-up


L’India sta assistendo a un’incredibile crescita di start-up ad alto tasso tecnologico, divenendo uno dei più importanti Paesi innovativi del mondo. Secondo il report rilasciato dalla Nasscom, l’associazione nazionale indiana delle aziende di software e di servizi, nel 2017 il numero di start-up indiane è cresciuto del 7 per cento rispetto al 2016, raggiungendo le 5000 ...

Articolo rivista - E&M - 2018/1

Conca Valter, Longhi Linda

C’è SPAC e SPAC. I casi di Italia e USA


L’attività di monitoraggio dei processi di M&A svolta dal Laboratorio Private Equity & Finanza per la Crescita conferma come le strategie di crescita esterna siano considerate un’efficace opzione di crescita: i dati sul mercato indicano un’esplosione nel numero e nel valore delle acquisizioni registrate nel 2016, cresciute del 19,7 per cento rispetto all’anno ...
Le smart technology presentano delle grandi potenzialità per migliorare l’efficacia del risk management all’interno delle aziende; ma il livello di effettiva adozione delle nuove tecnologie ai fini di gestione del rischio è nella maggioranza dei casi ancora solo allo stadio iniziale. A rivelarlo è il recente report Accenture Exposed. The Hidden Value of Risk, frutto ...

Articolo rivista - E&M - 2017/4

Minichilli Alessandro, Zattoni Alessandro

Corporate governance. Non solo regole


La corporate governance riguarda questioni cruciali nella vita aziendale quali chi dovrebbe governare le imprese, secondo quali modalità e attraverso quali meccanismi dovrebbe farlo, e a chi spetta il profitto o la perdita derivante dall’attività economica che l’impresa svolge.#Nell’ultimo decennio, l’evoluzione della corporate governance delle aziende italiane ...

Articolo rivista - E&M - 2017/3

Conca Valter

Non performing loans. Nascita di un mercato?


Il mercato dei non performing loans è il mercato delle operazioni di compravendita dei cosiddetti crediti deteriorati in capo alle banche. Questi crediti sono raggruppati sulla base del rischio di riscossione e si dividono in tre categorie: sofferenze; inadempienze probabili; past due e crediti sconfinanti.#Nel dicembre 2015 il mercato dei crediti deteriorati in Italia valeva 341 miliardi di ...
Quella tra intelligenza artificiale e umana è una falsa alternativa, almeno nell’ambito dei servizi di wealth management. Il futuro sarà invece segnato dallo sviluppo di modelli ibridi, che combinino capacità umane e automazione digitale, integrandone gli aspetti migliori: l’expertise dei consulenti nel gestire situazioni complesse cogliendone tutte le sfumature, e ...
Secondo la World Commission on Environment and Development delle Nazioni Unite, lo sviluppo sostenibile non può essere considerato «a fixed state of harmony», bensì piuttosto «a process of change in which the exploitation of resources, the direction of investments, the orientation of technological development, and institutional change are made consistent with future ...