Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 10

Articolo rivista - E&M - 2014/05

Corbetta Guido, Salvato Carlo

Imparare ad acquisire: l’esperienza del Gruppo Campari


Negli ultimi venti anni il Gruppo Campari è cresciuto in misura significativa passando dai circa 200 milioni di euro di ricavi del 1994 a 1524 milioni del 2013. Una parte importante di tale crescita è dovuta ad alcune importanti acquisizioni realizzate in Italia e, soprattutto, in molti altri paesi del mondo. In questo breve articolo presentiamo le prime operazioni realizzate dal gruppo ...

Articolo rivista - E&M - 2014/05

Chiarella Carlo, Gatti Stefano

M&A in tempi difficili: c’è ancora valore nella crescita?


Introduzione Fusioni e acquisizioni (M&A) rappresentano una componente fondamentale della strategia di crescita di un’azienda. Attraverso fusioni e acquisizioni le aziende possono accedere a nuove aree di attività, possono ampliare il loro ambito di operatività a nuovi prodotti e nuovi mercati, possono altresì beneficiare di sinergie o dismettere attività non più strategiche. ...

Articolo rivista - E&M - 2014/05

Gatti Stefano

Le opportunità dell’incertezza. Crescere con M&A


Il 2014 viene visto da molti come un anno d’oro per le operazioni di M&A. Alla fine del mese di agosto, l’ammontare delle transazioni annunciate ha raggiunto la cifra impressionante di 2,300 miliardi di dollari a livello globale. Il fenomeno è maggiormente concentrato negli USA, ma anche l’Europa – complici alcuni deal con chiaro intento di ottimizzazione fiscale (vedi il mancato ...
Dear Mr. Lemkau, 2014 seems a very good year for M&A. Recent announced mega deals (see, for example, in the Cable TV, social media and pharmaceutical business) have opened the year in a risk on mood for corporations and investors. Can you please give us your point of view about the driving forces behind this renewed upward trend?   We are certainly seeing a resurgence of M&A activity ...

Articolo rivista - E&M - 2014/06

Bini Mauro

La valutazione che non c’è


Perché le imprese dichiarano di creare valore per gli azionisti ma poi non lo misurano? Non vi è manager che non dichiari di perseguire l’obiettivo di creare valore per gli azionisti. Un obiettivo chiaro, ma che per essere efficace e controllabile richiede di necessità una misurazione. Misurazione che spesso in azienda non c’è e che trasforma l’obiettivo in semplice slogan di maniera, ...

Articolo rivista - E&M - 2014/06

Dossi Andrea, Lombardi Maurizio

L’impatto degli intangibili sul controllo di gestione


Introduzione: intangibili ed evoluzione del sistema di controllo Può anche essere vero che le risorse intangibili sono sempre state critiche nella gestione aziendale. Marchi, brevetti, qualità della relazione con la clientela: tre dei principali intangibili delle imprese odierne erano infatti risorse di rilievo anche per le imprese del passato. È però altrettanto vero che mai come oggi, ...
Banche e valutazione d’impresa: un tema aperto Il tema della valutazione d’impresa – o di elementi specifici di questa, come l’apprezzamento degli intangibles – da parte delle banche non può essere limitato a un ambito meramente tecnico in quanto investe in maniera trasversale numerosi aspetti portanti della complessiva gestione bancaria. Se nel contesto storico ante Basilea 2 la ...

Articolo rivista - E&M - 2015/02

Di Castelnuovo Matteo, Miriello Caterina

I nuovi assetti proprietari delle reti di trasporto energia in Europa


Introduzione A partire dal 2009 si sta assistendo a un considerevole aumento del numero di fusioni e soprattutto acquisizioni di infrastrutture di trasporto dell’energia in Europa, sia dell’elettricità sia del gas. Tali acquisizioni sono state realizzate non solo dalle imprese del settore energetico e da soggetti tradizionalmente interessati ai settori energetici, ma anche da investitori ...
Looking back at the past few years, the spectrum of possible interested investors in infrastructure is now much broader. Can you please provide an overview of the different channels to infrastructure investments available to the private sector?   Infrastructure can be financed using different capital channels. The evolution of the capital markets shows that financial innovation develops new ...
Secondo la World Commission on Environment and Development delle Nazioni Unite, lo sviluppo sostenibile non può essere considerato «a fixed state of harmony», bensì piuttosto «a process of change in which the exploitation of resources, the direction of investments, the orientation of technological development, and institutional change are made consistent with future ...