Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 13

Articolo rivista - E&M - 2014/05

Corbetta Guido, Salvato Carlo

Imparare ad acquisire: l’esperienza del Gruppo Campari


Negli ultimi venti anni il Gruppo Campari è cresciuto in misura significativa passando dai circa 200 milioni di euro di ricavi del 1994 a 1524 milioni del 2013. Una parte importante di tale crescita è dovuta ad alcune importanti acquisizioni realizzate in Italia e, soprattutto, in molti altri paesi del mondo. In questo breve articolo presentiamo le prime operazioni realizzate dal gruppo ...

Articolo rivista - E&M - 2008/3

Lojacono Gabriella, Guerini Nicola [2]

Private equity e gruppi multibrand nel sistema arredamento


Il successo competitivo appare ormai legato a un mercato globale dominato da attori sia internazionali sia locali in cui si registra la compresenza di dinamiche competitive diverse: volontà di differenziazione, necessità di maggiori efficienze interne, capacità di fronteggiare l’ambito internazionale. La fattibilità di percorsi di crescita appare dunque legata a prerequisiti ...
Il mercato del Merger & Acquisition nel nostro paese è ancora immaturo, frammentato e poco trasparente: una situazione dalle potenzialità inespresse che suscitano grande interesse presso categorie di operatori sempre più ampie.#Lo sviluppo del mercato delle imprese è ormai un fenomeno irreversibile: la crescita, in molti settori, non può che passare attraverso ...

Articolo rivista - E&M - 2014/06

Conca Valter

Il settore alimentare traina il mercato del private equity


Prosegue la situazione di calma piatta del private equity anche nei primi mesi del 2014: pochi i deal chiusi e molte le operazioni in lavorazione. Soltanto 34 sono le operazioni di investimento censite dal Laboratorio Private Equity & Finanza per la Crescita di SDA Bocconi giunte al closing entro la prima metà del 2014, rispetto alle 45 nel primo semestre del 2013. Sono state le operazioni ...

Articolo rivista - E&M - 2014/04

Conca Valter, Trasciatti Lida

PE Ranking. La classifica degli operatori e degli advisor


Più ombre che luci nel mercato del private equity anche se, nonostante la crisi, l’interesse delle imprese si mantiene vivo e i rumors si susseguono. Il Laboratorio Private Equity & Finanza per la Crescita, come spesso accade nei primi mesi del 2014, segnala calma piatta sul fronte delle nuove acquisizioni. Continuano a destare interesse le transazioni effettuate nel settore della moda ...

Articolo rivista - E&M - 2011/04

Crisci Lorenzo, Baione Osvaldo M.

Anatomia di un deal: l'operazione Mutti


Anatomia di un deal. L ’operazione Mutti Inquadramento dell’operazione: le motivazioni dell’investimento Mutti spa, nota azienda di Parma specializzata nella lavorazione del pomodoro, è leader sul mercato italiano con una gamma completa di prodotti che comprende pelati, passata, concentrato di pomodoro e recentemente sughi pronti a base di verdure. Fondata nel 1899 da Marcellino ...
Nel Capitolo 4 abbiamo esaminato quanto sia estremamente cruciale che le imprese investano le risorse che generano al fine di non perdere posizionamento competitivo nel lungo termine. Abbiamo introdotto i principali strumenti adottati da queste per poter valutare le opportunità d’investimento e quale criteri vengono presi in considerazione nella scelta del numero e del tipo di investimenti ...

Libro - Moda e lusso in ascesa

1. Moda e lusso: quali differenze?


1.1 Moda e lusso: definizione e caratteristiche http://www.treccani.it/vocabolario/lusso/ Non è mai semplice provare a dare una connotazione distintiva dei termini “moda” e “lusso”. In ambito economico, gli stessi sono spesso citati insieme andando a caratterizzare il settore industriale del c.d. “Fashion & Luxury”. All’interno di questo settore ...

Libro - Moda e lusso in ascesa

4. Analisi e valutazione degli investimenti


4.1 La valutazione degli investimenti per i settori della moda e del lusso: aspetti critici Il percorso di crescita delle imprese non può prescindere dalla loro capacità di investimento sia a livello di crescita organica, sia attraverso una crescita esterna per il tramite di acquisizioni o altre operazioni straordinarie che permettano di intraprendere nuove vie e creare valore. Immaginiamo ...
Nel Capitolo 1 è stata identificata fra le principali attività della funzione Finance il compito di fornire input alla definizione della strategia, garantendo alti livelli di integrazione delle informazioni aziendali e capacità di misurare le performance nel processo di implementazione dei piani. In quest’ultima attività, la funzione vuole essere capace di allineare ...