Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 355

Di qui al 2030, le previsioni sull’economia globale indicano una possibile crescita del reddito medio pro capite di oltre il 64 per cento; ma il benessere umano, misurato sulla base del Social Progress Index, potrebbe crescere in misura soltanto frazionale (da un punteggio attuale di 61/100 a 62,4/100 nel 2030). Non solo, ma anche se il reddito medio pro capite globale crescesse oltre le previsioni ...

Articolo rivista - E&M - 2018/1

Iacovone Donato, D'Acunto Andrea

L’intelligenza stratificata delle città italiane


Lo Smart City Index di EY è un ranking delle città intelligenti che si propone di misurare il livello di smartness dei 116 comuni italiani capoluogo di provincia. Il suo elemento distintivo è un approccio per strati, che si concentra su infrastrutture di base, oggetti connessi, piattaforme di delivery e applicazioni e servizi; l’Index tiene anche conto di due ambiti trasversali: ...

Articolo rivista - E&M - 2018/1

Boeri Stefano

Architettura e forestazione urbana


Nel XXI secolo non solo gli architetti, ma tutti coloro che sono coinvolti nella gestione dello spazio, sono chiamati a confrontarsi con le questioni dell’ecologia e della sostenibilità. Tre tematiche sono centrali: l’impiego di tecnologie che utilizzano fonti rinnovabili, capaci non solo di generare energia pulita, ma anche di conservarla; la tutela della biodiversità e ...

Articolo rivista - E&M - 2018/1

Masciandaro Donato

L’EuroeCoin: una moneta digitale europea?


Se posta fermamente sotto il controllo della BCE, potrebbe consentire una politica monetaria più flessibile e differenziata.

Articolo rivista - E&M - 2018/1

Daveri Francesco

Automazione e lavoro, istruzioni per l’uso


Contro la minaccia della disoccupazione tecnologica, la strategia migliore è fornire ai lavoratori gli strumenti per restare sul mercato

Articolo rivista - E&M - 2018/1

Bielli Paola

Sostenibilità e inclusività le parole d’ordine


Le città contemporanee sono tra le maggiori fonti di crescita e produttività economica, ma anche la causa principale del consumo di risorse e della produzione di emissioni inquinanti. Una delle maggiori sfide del XXI secolo sarà rendere i centri urbani più sostenibili e inclusivi, per creare una città del futuro contemporaneamente green e smart. Le componenti fondamentali ...
Anche in Italia la ripresa è in corso, è un dato di fatto: ma non bisogna per questo abbassare la guardia, bensì sfruttare la congiuntura per chiudere quel gap di competitività di cui risente il nostro Paese, tanto nell’industria quanto nei servizi. E in tale direzione, un contributo determinante può arrivare da una politica industriale «intelligente», ...
Un processo di Brexit lento e confuso, il diffondersi di spinte autonomistiche in molti Paesi europei, la minaccia ricorrente di un conflitto militare tra due potenze nucleari e, da noi in Italia, elezioni politiche ormai incombenti in un panorama di incertezza: l’elenco di eventi politici potenzialmente destabilizzanti per la ripresa economica globale è ben nutrito. Eppure, la crescita ...
7 abitanti dell’Unione Europea a 28 su 10 abitano in una casa di proprietà. E la maggioranza (57,5 per cento) risiede in una casa indipendente piuttosto che in un appartamento. A rivelarlo è una recente indagine di EUROSTAT. A livello di singoli Paesi, i dati sulla proprietà presentano variazioni piuttosto marcate, anche se in nessun Paese dell’Unione gli affittuari ...
La ripresa in Italia c’è, ma va sostenuta e consolidata nel lungo periodo, approfittando anche di un contesto internazionale particolarmente propizio: questo il messaggio al centro dell’intervento di Simona Camerano, responsabile Ricerca e Studi di Cassa depositi e prestiti, in occasione del workshop organizzato da E&M e dedicato a Le certezze e le (tante) incertezze della ripresa ...