Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 2629

Articolo rivista - E&M - 2012/06

Lojacono Gabriella, Catalani Antonio, Bruno Armando

Il contract: un modello di internazionalizzazione per l’arredamento


Di fronte alla saturazione del canale retail e alla competizione dei paesi low cost in alcuni mercati esteri, molte aziende italiane dell’arredamento hanno visto nel contract una, se non l’unica, modalità di crescita. Tuttavia, quella che poteva rappresentare una risposta alla crisi e una possibilità di espansione internazionale non ha portato in molti casi ai risultati sperati ...

Articolo rivista - E&M - 2012/06

Ruozi Roberto

“Quer pasticciaccio brutto” del Libor


Nell’estate 2012 si è appreso che il Libor è stato oggetto di svariate manipolazioni che l’hanno fissato a livelli diversi da quelli che avrebbe espresso il mercato vero e reale. Lo scandalo, che ha interessato positivamente e negativamente transazioni finanziarie per centinaia di trilioni di dollari e milioni di operatori, ha fatto sorgere dubbi non solo sull’etica ...

Articolo rivista - E&M - 2012/06

Cristofoli Daniela, Ditillo Angelo, Liguori Mariannunziata, Sicilia Mariafrancesca, Steccolini Ileana

Il controllo dei servizi pubblici: conta solo ciò che è visibile?


Questo articolo presenta i risultati di una ricerca condotta su tre Comuni italiani e avente ad oggetto i sistemi di controllo dei servizi pubblici esternalizzati. Dopo aver presentato il mix di sistemi di controllo adottato dalle città, ne discute le possibili determinanti, ponendo in evidenza che il sistema di controllo nella realtà pubblica tiene in considerazione, oltre alle variabili ...

Articolo rivista - E&M - 2013/1

Bozzolan Saverio, Imperatore Claudia, Michelon Giovanna

Sistemi di controllo interno e qualità dell’informativa contabile. Evidenze dalle principali società quotate europee


La regolamentazione europea richiede al management di comunicare informazioni sulle caratteristiche del sistema di controllo interno (SCI) implementato al fine di rassicurare gli investitori sulla sua effettiva ed efficace adozione. allo stesso tempo lascia margini di discrezionalità in materia di disclosure sul SCI. Utilizzando la teoria dell’agenzia, questo studio analizza la relazione ...

Articolo rivista - E&M - 2013/1

Ostillio Maria Carmela, Trinca Colonel Renata

L’eccellenza della creatività pubblicitaria in evoluzione. Alcuni insegnamenti da diciotto anni di Cannes Award


Nel contesto attuale in costante evoluzione, la creatività nella pubblicità continua ad essere un elemento fondamentale da gestire per raggiungere l’eccellenza comunicativa. La pubblicità si è notevolmente modificata nel corso del tempo, ma gli elementi chiave del suo linguaggio permangono. Nello studio presentato si evince che in occasione dei momenti “più ...

Articolo rivista - E&M - 2013/1

Cuomo Simona, Mapelli Adele

Prassi aziendali e maternità. È possibile conciliare maternità e lavoro?


Il periodo di assenza per maternità viene paventato dai datori di lavoro come un momento di difficoltà organizzativa per la sostituzione di competenze e la lavoratrice con i figli piccoli viene considerata un elemento di discontinuità rispetto all’impegno professionale richiesto.#Questo articolo si pone l’obiettivo di offrire alle aziende suggerimenti su alcune possibili ...

Articolo rivista - E&M - 2013/3

Braga Maria Debora, Burchi Alberto

Hedge fund di diritto italiano. Commissioni di incentivo, discrezionalità e performance


Utilizzando il database Mondoalternative indaghiamo, con riguardo a un campione di 52 hedge fund di diritto italiano osservati sul periodo 2006-2010, se agli hedge fund manager che dispongono di maggiori incentivi e di maggiori margini di discrezionalità nel perseguimento delle proprie strategie di investimento si associano performance superiori per gli investitori. La verifica empirica realizzata ...

Articolo rivista - E&M - 2013/3

Corbellini Erica, Marafioti Elisabetta

La CSR nella moda. Strumento di marketing o elemento fondante della strategia di impresa?


Lo scenario post crisi del 2008 ha segnato un cambiamento profondo nelle attitudini di consumo dei beni di alta gamma. Il prodotto è tornato protagonista e il concetto di qualità del prodotto non può prescindere da tracciabilità, denominazione d’origine, un’organizzazione del lavoro attenta ai bisogni delle persone e un ciclo di produzione-distribuzione rispettoso ...

Articolo rivista - E&M - 2013/4

Imperatori Barbara, Paolino Chiara

I costi aziendali per la gestione della maternità. Realtà, percezioni e leve di intervento


Nelle aziende, la maternità è spesso vissuta come un costo. Questo articolo suggerisce che alcune prati che organizzative e la qualità della relazione capo- collaboratore possono significativamente contribuire a ridurre i costi aziendali associati alla gestione della maternità. I risultati di un’inchiesta che coinvolge un campione di 41 capi e 146 lavoratici madri ...

Articolo rivista - E&M - 2013/4

Ruozi Roberto

Il credito mercantile


Il credito mercantile è costituito dai rapporti finanziari interaziendali originati dai reciproci scambi commerciali ed è estremamente importante soprattutto come forma di finanziamento delle imprese. Tale importanza è massima in periodi di razionamento del credito bancario, durante i quali i pagamenti dei clienti registrano dilazioni pesanti, come quelli drammatici della pubblica ...