Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 282

Articolo rivista - E&M - 1999/6

Verona Gianmario

Il marketing alle soglie del nuovo millennio


Le competenze di marketing occupano una posizione di rilievo negli organigrammi e nelle strategie aziendali.

Articolo rivista - E&M - 1999/6

Costabile Michele

Nuovi confini nell’analisi del consumatore


Nel quadro di ambiguità tecnologica e competitiva che investe i mercati c’è una certezza: lo sviluppo si basa sulle relazioni con i clienti.

Articolo rivista - E&M - 2015/04

Castaldo Sandro, Grosso Monica

Fiducia o incentivi? Come vincere la sfida del privacy concern nell’e-commerce


I retailer online sono oggi nella condizione di raccogliere una quantità crescente di informazioni personali sui clienti, al fine di ottimizzare l’offerta di beni e servizi e migliorare le proprie politiche di customer relationship management (CRM). Tuttavia, la facilità con cui i dati possono essere acquisiti – ma anche diffusi – attraverso il web ha generato nei potenziali ...

Articolo rivista - E&M - 2013/2

Busacca Bruno, Solerio Chiara, Ostillio Maria Carmela

In brand manager’s shoes


Mercoledì 9 maggio 2012, Bruno Busacca e Maria Carmela Ostillio, insieme a Chiara Solerio e Marta Pizzetti, hanno presentato i risultati della ricerca “In Brand Manager’s Shoes”. L’evento ha previsto una tavola rotonda con esponenti della business community focalizzata sul ruolo del brand manager, con particolare riferimento a competenze, attività, interfacce ...

Articolo rivista - E&M - 2013/5

Antonioli Corigliano Magda

Expo 2015 e turismo: un’occasione unica per la “destinazione Italia”


Expo può davvero rappresentare un motore per lo sviluppo e il rilancio del turismo a Milano e in Italia (confermando le stime previsionali), così come l’alimentazione – tema centrale di questa edizione – rappresenta l’energia vitale per il nostro pianeta? Come spesso dicono gli economisti, la risposta è: dipende.

Articolo rivista - E&M - 2013/2

Ancarani Fabio, Costabile Michele, Comanac Andrada, Spaggiari Stefano

Come cambia il marketing. I fatti attraverso le parole di un classico del Marketing Management


L’occasione per una riflessione sui cambiamenti del marketing è stata la recente uscita dell’edizione italiana di un classico del marketing management. È il testo di marketing più conosciuto e longevo del mondo, che nel gergo di studenti, accademici e manager del nostro paese è meglio noto come “il Kotler”. la nuova edizione è stata integrata ...

Articolo rivista - E&M - 2016/4

Prandelli Emanuela

Tecnologie digitali nelle maglie del business


All’iniziale resistenza delle aziende della moda e del lusso verso le nuove tecnologie si è ormai sostituita una consapevolezza sempre più diffusa di quanto gli ambienti digitali siano imprescindibili per consolidare la relazione con i clienti. Le nuove tecnologie digitali consentono di arricchire l’e-commerce di nuove dimensioni centrate sull’esperienzialità, ...

Articolo rivista - E&M - 2016/4

Saviolo Stefania

L’importanza di essere consumer-centric


Tradizionalmente, lusso e moda si sono caratterizzati come settori orientati molto al prodotto e poco al cliente finale. Oggi, la necessità di accorciare e velocizzare la filiera di business orientandola al consumatore finale è una priorità per tutti. Mettere il consumatore al centro significa sviluppare specifiche proposte di valore per ciascun cliente e raggiungere nuovi clienti ...

Articolo rivista - E&M - 2016/4

Cillo Paola

La variabile critica nelle scelte di innovazione


Il dilemma dell’innovazione è particolarmente stringente per le aziende della moda, che inducono deliberatamente il cambiamento nel mercato attraverso i meccanismi della cosiddetta obsolescenza pianificata. Nel mondo della moda, la valutazione dell’innovazione è più complessa, in quanto si fonda su elementi immateriali e sociali. Nel processo di costruzione del valore ...

Articolo rivista - E&M - 2016/2

Troilo Gabriele

Marketing della creatività


I prodotti creativi presentano delle sfide peculiari per il marketing: il loro valore si basa sulla creatività riconosciuta dal cliente sulla base di una valutazione soggettiva; le preferenze del cliente sono chiare solo dopo aver fruito del prodotto; di conseguenza, il fallimento dei prodotti creativi è un fenomeno «strutturale». Il successo di mercato dei prodotti creativi ...