Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 114

Articolo rivista - E&M - 2014/04

Nasi Greta, Cucciniello Maria

Innovazione e agenda digitale: proposte per l’attuazione


Il ruolo delle tecnologie nel settore pubblico è sicuramente fondamentale, sebbene non nuovo, e rappresenta un tema quanto mai attuale nel contesto dell’agenda digitale per l’opportunità sia di favorire il processo di miglioramento delle PA sia di crescita del paese. Dall’istituzione dell’AIPA (Autorità per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione) in avanti ci si è occupati ...

Articolo rivista - E&M - 2014/04

Galli Davide, Turrini Alex

Performance management


Darsi una misura Assicurare una gestione efficace, efficiente e imparziale rappresenta una delle sfide più rilevanti per la pubblica amministrazione, soprattutto alla luce dei ritardi nell’introduzione di sistemi volti a misurare i risultati. In altri paesi occidentali, l’introduzione di sistemi di valutazione della performance è stata il perno di numerose riforme intervenute nel corso ...

Articolo rivista - E&M - 2014/04

Cusumano Niccolò, Sicilia Mariafranesca, Vecchi Veronica

Colmare i gap nella gestione dei servizi pubblici locali. Tre proposte


La capacità di un paese di attrarre investimenti, di generare crescita e sviluppo dipende dalla qualità dei servizi pubblici. Essi possono avere una prevalente connotazione sociale (per esempio l’assistenza agli anziani, l’educazione), oppure economica, poiché si organizzano secondo forme e modalità tipiche della gestione imprenditoriale e i cui risultati, però, contribuiscono al ...

Articolo rivista - E&M - 2014/04

Barbara Carmela, Guarini Enrico, Steccolini Ileana, Sicilia Mariafrancesca

Bilancio e controlli oltre l’austerity


Quale sistema contabile? I sistemi contabili delle aziende pubbliche sono stati oggetto di significativi cambiamenti nel corso degli ultimi decenni. In particolare, le riforme ispirate al New Public Management hanno posto l’accento sulla necessità di rinnovare i sistemi contabili per responsabilizzare le aziende pubbliche e i loro dirigenti. In una fase successiva (public governance) è ...

Articolo rivista - E&M - 2014/04

Fattore Giovanni, Valotti Giovanni

La PA che vogliamo. Un contributo di analisi e proposte


Volere non significa potere: senza un’idea di quali amministrazioni pubbliche vorremmo, tuttavia, è difficile tracciare un percorso per una delle più grandi sfide del nostro paese, vale a dire riformare la pubblica amministrazione (PA) per renderla motore e non freno per lo sviluppo. Con questa premessa, il 20 febbraio 2014 si è svolto il convegno annuale di OCAP (Osservatorio sul Cambiamento ...
Il settore pubblico sta conoscendo una nuova stagione di riforme con obiettivi ambiziosi di modernizzazione e innovazione della qualità dei servizi. Ma il cambiamento vero passa attraverso le persone. Nel corso del convegno, saranno illustrate le principali novità della riforma con una particolare chiave: come attrarre, motivare e valorizzare persone orgogliose di servire il pubblico. ...
Il Nuovo Codice dei Contratti stabilisce l’eccezionalità del ricorso all’appalto integrato per i lavori (cfr. art. 23, comma 8), anche se prevede espressamente, nell’ambito dei contratti di PPP, la possibilità che gli stessi riguardino anche “la progettazione di fattibilità tecnico ed economica e la progettazione definitiva delle opere o dei servizi connessi” ...
7.1 Il contesto In Italia le valutazioni economico e finanziarie sembrano non aver ancora trovato una loro dignità nel processo di strutturazione di una operazione di PPP, sia con riferimento al settore pubblico, sia a quello privato. Tra le amministrazioni prevale ancora una cultura di tipo giuridico e i tagli alle attività di consulenza esterna rendono spesso problematico il ricorso ...
6.1 La concessione di costruzione e gestione di servizi: inquadramento giuridico Nel Nuovo Codice Appalti, sia l’art. 165, comma 2, in tema di concessioni, sia l’art. 180, comma 3, in tema di PPP espressamente prevedono che “L’equilibrio economico finanziario, come definito all’art. 3, comma l, lett, fff), rappresenta il presupposto per la corretta allocazione dei rischi”. ...

Libro - Partnership pubblico privato

Capitolo 5. PPP con canone di disponibilità


Generalmente i contratti di PPP a tariffazione sulla PA utilizzati per le opere di tipo sociale, funzionali all’erogazione di servizi la cui gestione non è suscettibile di sfruttamento economico, o non può essere affidata all’operatore privato, per motivi legati alla natura pubblicistica del servizio, che non ne consente l’esternalizzazione. Esempi tipici sono: scuole, ...