Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 114

Articolo rivista - E&M - 2007/5

Dalla Longa Remo, Vecchi Veronica

Trasformazioni urbane e competitività le esperienze di Milano e Torino


Questo forum nasce nell’ambito del progetto Courbit, finanziato dal programma Interreg Cadses dell’Unione Europea, in cui la SDA Bocconi è capofila di un partenariato formato dai comuni di Lipsia, Stoccarda e Budapest, dalle province di Treviso e Pordenone, dall’Università AGH e dal Centro di ricerca sulla riqualificazione urbana di Cracovia. Obiettivo di Courbit ...

Articolo rivista - E&M - 2010/2

Bof Francesco, Previtali Pietro, Tonti Alessandro

L’innovazione organizzativa nelle aziende sanitarie: dai processi alle persone


L’articolo descrive l’applicazione della metodologia di analisi e riprogettazione dei processi del Public Organization Reengineering (Tonti, Bof 2004). La ricerca svolta su un campione di 78 aziende sanitarie pubbliche italiane (54 ASL e 24 AO) rappresentative della geografia nazionale ha inteso verificare lo stato dell’arte delle azioni di miglioramento dei processi aziendali (sanitari ...
Il Nuovo Codice dei Contratti stabilisce l’eccezionalità del ricorso all’appalto integrato per i lavori (cfr. art. 23, comma 8), anche se prevede espressamente, nell’ambito dei contratti di PPP, la possibilità che gli stessi riguardino anche “la progettazione di fattibilità tecnico ed economica e la progettazione definitiva delle opere o dei servizi connessi” ...
7.1 Il contesto In Italia le valutazioni economico e finanziarie sembrano non aver ancora trovato una loro dignità nel processo di strutturazione di una operazione di PPP, sia con riferimento al settore pubblico, sia a quello privato. Tra le amministrazioni prevale ancora una cultura di tipo giuridico e i tagli alle attività di consulenza esterna rendono spesso problematico il ricorso ...
6.1 La concessione di costruzione e gestione di servizi: inquadramento giuridico Nel Nuovo Codice Appalti, sia l’art. 165, comma 2, in tema di concessioni, sia l’art. 180, comma 3, in tema di PPP espressamente prevedono che “L’equilibrio economico finanziario, come definito all’art. 3, comma l, lett, fff), rappresenta il presupposto per la corretta allocazione dei rischi”. ...

Libro - Partnership pubblico privato

Capitolo 5. PPP con canone di disponibilità


Generalmente i contratti di PPP a tariffazione sulla PA utilizzati per le opere di tipo sociale, funzionali all’erogazione di servizi la cui gestione non è suscettibile di sfruttamento economico, o non può essere affidata all’operatore privato, per motivi legati alla natura pubblicistica del servizio, che non ne consente l’esternalizzazione. Esempi tipici sono: scuole, ...
2.1 La nozione di PPP e i principi applicabili ai contratti pubblici Manuale Eurostat ESA-10. Su cui si veda infra il capitolo 3. A sua volta erroneamente identificato con la procedura della “finanza di progetto”, di cui all’art. 153 del Codice dei Contratti vigente, ripreso dall’art. 183 del Nuovo Codice dei Contratti. Cfr. Libro Verde, par. 1.2, punto 8. Cfr. Libro Verde, ...
1.1 Lo scenario economico Segnatamente, articoli di stampa e notizie pubblicate su siti istituzionali, reperiti attraverso la navigazione internet. Credit Week, 21 gennaio 2015. PPP Council, Canada, comunicato 28 ottobre 2015. Un pagamento bullet consiste nel rimborso del capitale alla scadenza. A livello internazionale, il PPP rappresenta il perno di politiche e programmi finalizzati a chiudere il ...

Libro - Partnership pubblico privato

Introduzione


Nel Nuovo Codice dei Contratti, i contratti di PPP sono definiti all’art. 3, lett. eee), in termini sostanzialmente analoghi, salvo il fatto che, da un lato, è espressamente contemplato il rischio di disponibilità e la remunerazione a canone e, dall’altro, alcuni elementi definitori sono rinvenibili nelle previsioni, di diritto sostanziale, dettate dall’art. 180 e ss. ...

Libro - Partnership pubblico privato

Capitolo 4. Il leasing immobiliare in costruendo


4.1 Caratteristiche generali Tale definizione è in linea con la giurisprudenza della Corte UE, secondo cui si ha un appalto di lavori ogniqualvolta le caratteristiche dell’opera e le sue finalità pubblicistiche siano determinate dalla PA (cfr. sentenza Auroux, C-220/05 e box sulla nozione di contratto pubblico) nel capitolo 2. Nel Nuovo Codice dei Contratti (art. 181) è ...