Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 113

Articolo rivista - E&M - 2012/06

Cristofoli Daniela, Ditillo Angelo, Liguori Mariannunziata, Sicilia Mariafrancesca, Steccolini Ileana

Il controllo dei servizi pubblici: conta solo ciò che è visibile?


Questo articolo presenta i risultati di una ricerca condotta su tre Comuni italiani e avente ad oggetto i sistemi di controllo dei servizi pubblici esternalizzati. Dopo aver presentato il mix di sistemi di controllo adottato dalle città, ne discute le possibili determinanti, ponendo in evidenza che il sistema di controllo nella realtà pubblica tiene in considerazione, oltre alle variabili ...

Articolo rivista - E&M - 2012/03

Prenestini Anna, Carbone Clara, Lega Federico

Gestire la complessità strategica degli ospedali universitari. Implicazioni sulla struttura organizzativa


Studiosi e operatori concordano nel ritenere le aziende ospedaliero-universitarie (AOU) le più complicate e complesse organizzazioni da dirigere e organizzare. La complicazione nasce dalla alta intensità tecnologica, dalla continua innovazione, dalla presenza di centinaia di linee di prodotto. La complessità deriva dalla natura professionale e di contesto pluralistico. Questo ...

Articolo rivista - E&M - 2012/03

Brusoni Manuela, Vecchi Veronica

Il Managerial Flow: un metodo per attuare i programmi di sviluppo locale


Obiettivo di questo articolo è comprendere se e come l’amministrazione locale possa rappresentare l’anello di collegamento tra le politiche di sviluppo definite a livello macrostrutturale e il territorio, inteso come il luogo in cui si realizzano gli interventi, al fine di garantire un’allocazione più mirata delle risorse e maggiori livelli di efficacia. A tal fine ...
L’articolo analizza chi sono e cosa fanno i direttori generali (DG) dei Comuni italiani. Il quadro che emerge è quello di un manager che ha scommesso nella carriera negli enti locali, con un background professionale che gli consente però di conoscere sia le logiche del settore privato sia le logiche politiche. I DG svolgono per due terzi circa del loro tempo prevalentemente attività ...

Articolo rivista - E&M - 2001/3

Zangrandi Antonello

Quale futuro per la sanità italiana?

Dalla ricerca di nuove risorse economiche possono derivare il miglioramento del servizio e opportunita' di investimento per le imprese


La sanità è settore in cui l’innovazione tecnologica e organizzativa è all’avanguardia. I sistemi gestionali richiedono interventi importanti e innovazione manageriale profonda. quello che oggi è in discussione è la ridefinizione delle modalità di intervento delle regioni, il ruolo e la responsabilità delle comunità locali, il contributo ...

Articolo rivista - E&M - 2010/2

Bof Francesco, Previtali Pietro, Tonti Alessandro

L’innovazione organizzativa nelle aziende sanitarie: dai processi alle persone


L’articolo descrive l’applicazione della metodologia di analisi e riprogettazione dei processi del Public Organization Reengineering (Tonti, Bof 2004). La ricerca svolta su un campione di 78 aziende sanitarie pubbliche italiane (54 ASL e 24 AO) rappresentative della geografia nazionale ha inteso verificare lo stato dell’arte delle azioni di miglioramento dei processi aziendali (sanitari ...
La comunicazione semplice e trasparente dei risultati economici, sociali e ambientali dell’ente è il presupposto per rendere più efficace il rapporto con gli interlocutori.

Articolo rivista - E&M - 2003/2

Marcuccio Manila

Amministrazioni Pubbliche e Corporate Social Responsibility


La CSR assume importanza strategica per i soggetti che svolgono attività economica e sociale. Anche le AP sono chiamate ad adottare, regolare e promuovere tali pratiche e stimolare il controllo sociale da parte della popolazione.

Articolo rivista - E&M - 2003/2

Fosti Giovanni

I processi di aziendalizzazione nei servizi sociali


Nei servizi sociali stanno cambiando i bisogni, le forme di gestione, le modalità di finanziamento, il ruolo degli enti locali.
Una riflessione sugli impatti delle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione sulla Pubblica Amministrazione riveste un duplice interesse. Da una parte, l’avvento delle ICT determina cambiamenti rilevanti nell’organizzazione e nei sistemi di funzionamento delle aziende composte pubbliche; dall’altra, il governo ricopre un ruolo fondamentale come attore e regolatore ...