Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 409

Articolo rivista - E&M - 2018/3

Perretti Fabrizio

Dall’equilibrio politico al catastrofismo ecologico


Anche a livello manageriale, le decisioni non sono il risultato di fenomeni improvvisi, ma di condizioni storiche e rapporti di potere
Presentiamo di seguito in anteprima ai lettori di Economia & Management la Prefazione a firma di Stefano Caselli, Prorettore agli Affari Internazionali e professore di Economia degli Intermediari Finanziari presso l'Università Bocconi, al volume di Gabriele Grecchi, Capitali di ventura. Sull tema si veda anche l'articolo di Stefano Caselli, «Da start-up a scale-up: ...

Barbara Santoro

Passato, futuro, presente

Dialogo con Roberto Poli


Proponiamo di seguito in anteprima ai lettori di Economia & Management un'intervista tratta dal volume di Barbara Santoro, Pensare sostenibile, a Roberto Poli, sulle prospettive dei future studies. Durante un intervento a una conferenza a cui era stato invitato come relatore, lei si è definito un «sociologo fallito». Perché ha usato questa espressione? Ero un sociologo ...
Nella revisione del proprio diritto societario, The Companies Act, 2013, il Parlamento indiano ha introdotto l’obbligatorietà della devoluzione del 2 per cento del profitto netto annuale in progetti CSR. Questo per le aziende al di sopra di una certa soglia di fatturato[i], redditività o patrimonio netto.  Tale decisione ha reso l’India il primo Paese al mondo in cui ...

Articolo rivista - E&M - 2018/2

Caselli Stefano

Da start-up a scale-up: è tempo di cambiare narrativa


Quando si parla di start-up, vi sono alcuni luoghi comuni da sfatare, come l’assenza di denaro, l’elevata mortalità dei progetti, e la limitata dimensione degli investimenti. Al contrario, oggi anche in Europa i fondamentali del mercato (in termini di deal flow e presenza di investitori) sono soddisfatti. Le questioni cruciali da affrontare sono invece il limitato numero di IPO, ...
MILANO (Minimal Invasive Light Automatic Natural Orifice) Robot™ è un robot chirurgico che consente ai medici di operare i pazienti senza lasciare cicatrici. A creare il robot è stata la start-up ValueBioTech, che nel 2016 aveva vinto il Premio Leonardo «Premio speciale start-up» consegnato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e che nel 2017 si è ...

Articolo rivista - E&M - 2018/2

Quarato Fabio

I gruppi familiari al microscopio


Nelle aziende familiari di dimensioni medio-grandi, le holding rappresentano il luogo ideale dove far convergere gli interessi della famiglia proprietaria, separandoli dalle decisioni di business, ed esprimere un indirizzo unitario in relazione alle decisioni di investimento. Stando a un’indagine condotta su una popolazione di 2672 aziende familiari italiane con fatturato superiore ai 50 milioni ...

Articolo rivista - E&M - 2018/2

Corbetta Guido

La holding fa bene alla crescita


In Italia, un numero consistente delle imprese familiari con ricavi superiori a 50 milioni di euro è partecipato dai soci persone fisiche tramite una o più società intermedie classificabili come holding. Per le aziende familiari, le holding possono rappresentare un utile strumento per gestire i processi di passaggio generazionale e le dinamiche familiari; ma possono anche facilitare ...

Articolo rivista - E&M - 2018/2

Perretti Fabrizio

La crescita delle imprese: limiti e prospettive


L’eccessiva concentrazione rappresenta un problema, ma la proliferazione di start-up dagli orizzonti di breve periodo è ugualmente preoccupante

Articolo rivista - E&M - 2018/2

Pirotti Guia Beatrice, Bruni Massimiliano, Vizzaccaro Matteo

Dal prodotto al servizio: competere e crescere nel food & beverage


La servitization è intesa come la capacità delle aziende di operare una trasformazione dalla produzione e vendita di prodotti fisici a un orientamento al servizio, in modo che si possa creare valore per il cliente e per l’impresa stessa. Le aziende che aderiscono a questo processo sviluppano servizi con l’intento di soddisfare i bisogni dei clienti e degli intermediari commerciali, ...