Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 20

Articolo rivista - E&M - 2007/1

Prodi Giorgio, Ronzoni Marco

A volte producono: le imprese italiane in Cina


Anche se in Italia la concorrenza cinese spaventa e provoca nuove spinte protezionistiche, questo non succede nel resto del mondo, dove in molti casi la Cina viene vista come una grande opportunità per chi ha tecnologie, materie prime, e per chi non ha più da tempo una forte presenza manifatturiera sul proprio territorio. L’Italia, purtroppo, non è tra questi paesi, ma ciò ...
Lo studio dei processi di internazionalizzazione ha dedicato scarsa attenzione alla possibilità che le attività localizzate all’estero possano dare supporto anche alla capacità innovativa delle imprese italiane. Il ruolo della Cina in questa prospettiva è legato al suo contesto estremamente dinamico e culturalmente specifico: ciò genera sempre nuove minacce ...

Articolo rivista - E&M - 2008/1

Ballada Antonio

Lavorare con i cinesi: le regole del gioco


Investire in Cina non è facile, ma esistono anche casi di successo e non è quindi un gioco d’azzardo, purché si sia in grado, per cultura, per dimensioni o per struttura finanziaria, di “seguire le regole”.

Articolo rivista - E&M - 1998/4

Saviolo Stefania

Una valutazione strategica dei mercati dell’Asia orientale


Anche dopo la crisi i mercati asiatici offrono interessanti opportunità a livello di mercato e di approvvigionamento. Tuttavia, pur nella varietà dei singoli contesti, l’Asia è ancora un mercato emergente e un teatro competitivo non alla portata di tutti. Per costruire posizionamenti solidi è necessario comprendere le regole del gioco a livello locale e valutare la ...

Articolo rivista - E&M - 1998/4

Marafioti Elisabetta, Perretti Fabrizio

L’Italia in Asia orientale: i risultati di un’analisi sul campo


Il lavoro esamina, attraverso l’analisi dei settori più rappresentativi del “Made in Italy”, la presenza, i modelli di posizionamento, le opportunità e i limiti delle strategie delle imprese italiane operanti in Asia orientale.
A ormai un anno dal dilagare della crisi nella regione del Sud-Est asiatico, numerose imprese di costruzione operanti nel campo infrastrutturale stanno rivedendo il proprio atteggiamento sulla presenza stabile in Asia. Se non viene messa in discussione la strategicità dei mercati, senza dubbio è stato rivisto in molti casi il timing degli investimenti programmati nella regione. L’articolo ...

Articolo rivista - E&M - 2008/2

Carcano Luana

Cina, opportunità o minaccia per il settore orafo italiano?


L’Italia è stata, fino a non molti anni fa, il principale produttore al mondo di manufatti preziosi, in particolare in oro. È ancora il primo paese esportatore, anche se la sua quota si è ridotta di quasi il 20% nell’ultimo decennio. L’arrivo di India e Cina ha cambiato rapidamente il panorama competitivo del settore. Questi due paesi rappresentano, infatti, ...

Articolo rivista - E&M - 2010/4

Carcano Luana

La sfida del lusso negli Emirati Arabi Uniti


Dalla fine degli anni novanta i principali marchi del lusso hanno costituito proprie filiali negli Emirati Arabi Uniti e, da Dubai, hanno gestito il Medio Oriente e talvolta il subcontinente indiano. Finora l’esperienza acquisita nei mercati più evoluti è stata utile, ma in futuro occorreranno strategie più innovative.

Articolo rivista - E&M - 2014/1

Bruni Massimiliano, Papini Stefano, Finesso Greta

Il futuro del vino italiano: qualche dubbio e molte certezze


Per la gran parte delle aziende italiane, soprattutto per quelle di piccole dimensioni, il mercato domestico, spesso quello locale, rappresenta ancora il mercato di riferimento. Qual è la situazione nostrana? Partiamo dai consumi.   Giovanni Geddes Da Filicaja (AD Marchesi De’ Frescobaldi e Tenuta Dell’Ornellaia) Il mercato domestico continua a consumare meno e ad avere promozioni ...

Andrea Pontiggia

Laboratorio e specchio per le aziende

Le multinazionali di medie dimensioni alla prova della Terra di Mezzo


Le esperienze di coloro che hanno contribuito ad accrescere la presenza delle aziende italiane nei mercati cinesi sono la base di queste brevi riflessioni. Si tratta di un management internazionale (anche italiano) che si è evoluto e trasformato: manager che sono passati dall’essere esploratori all’essere pionieri in Cina. Come spesso accade, la pratica aziendale e l’esperienza ...