Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 42

Articolo rivista - E&M - 2011/05

Scopelliti Irene, Cillo Paola, David Mazursky

Stupire o persuadere? Strategie di lancio di un nuovo stile nel settore della moda


Come velocizzare l’accettazione del nuovo da parte del mercato? Esistono modalità di introduzione delle innovazioni più efficaci di altre? Attraverso due studi sperimentali il presente lavoro cerca di fornire una risposta a queste domande, di rilevanza critica soprattutto in contesti in cui il successo è contingente alla capacità di introdurre rapidamente stili o ...

Articolo rivista - E&M - 2014/05

Perretti Fabrizio, Basaglia Stefano

Le relazioni pericolose: imprese e movimenti sociali


Le relazioni tra imprese e movimenti sociali sono sempre più frequenti e non sono più, come in passato, improntate soltanto sullo scontro, ma anche sulla reciproca vicinanza. In questo studio si è cercato di illustrare, dalla prospettiva delle imprese, gli effetti di tali legami sul fronte 1. della costruzione e del cambiamento dell’identità organizzativa, 2. del ...

Articolo rivista - E&M - 2010/5

Savelli Elisabetta, Moriconi Simone

Le dimensioni esperienziali del valore: il marketing sensoriale in Perugina


Una delle principali tendenze dell’economia esperienziale è il marketing sensoriale, che offre utili indicazioni sia per le aziende che lavorano nel settore alimentaristico sia per quelle che non fanno parte di un’industria “in relazione con i sensi”. L’articolo descrive in primo luogo i tre livelli generali di azione del marketing sensoriale: comunicazione, prodotto ...
La pressione competitiva determinata dalla globalizzazione dei mercati, l’indebolimento dei confini intersettoriali, l’avvento della distribuzione moderna con i suoi elevati tassi di concentrazione settoriale e l’aggressivo lancio di marchi propri hanno reso più onerosa e impegnativa la gestione di un prodotto di marca. Tutto ciò, insieme con l’evoluzione di un ...

Articolo rivista - E&M - 2006/4

Cavalieri Sergio, Gaiardelli Paolo, Pistoni Anna, Songini Lucrezia

L’assistenza post-vendita nel settore auto


Elemento chiave nella scelta finale di un consumatore e fonte per le aziende di quella redditività necessaria al sostegno del proprio sviluppo, non più ottenibile solo con la semplice attività di vendita, il post-vendita gioca un ruolo sempre più importante, ma allo stesso tempo critico, nell’industria moderna. La ragione fondamentale di tale importanza può ...

Articolo rivista - E&M - 2004/4

Guenzi Paolo, Abbati Stefano, Pizzoglio Simone, Riccardi Roberto

Analizzare e gestire la dealer satisfaction: un’analisi empirica nel mercato degli orologi


Nelle imprese produttrici di beni di consumo, i manager delle funzioni commerciali devono saper bilanciare opportunamente le politiche di trade marketing con quelle di consumer marketing . A fronte della crescente rilevanza assunta dai punti vendita nell’influenzare le scelte di acquisto dei clienti finali, le imprese produttrici si sforzano di costruire solide partnership con i retailers nei ...

Articolo rivista - E&M - 2006/5

Saviolo Stefania

Strategie di posizionamento dei marchi di lusso


La costruzione di notorietà e immagine di marca in Cina è un’impresa impegnativa e a lungo termine. L’ingresso sul mercato cinese è assimilabile a un nuovo lancio anche per i marchi più consolidati.

Articolo rivista - E&M - 2006/3

Troilo Gabriele, Zaghi Karin

Imprese vinicole e orientamento al mercato: un connubio da costruire


L’assunto su cui questo lavoro si basa è che, nel settore vinicolo, il vantaggio competitivo si stia spostando dalla generazione di valore per i clienti tramite il miglioramento qualitativo dei prodotti al trasferimento di questo valore ai clienti attraverso adeguate strategie di mercato. Il disegno di tali strategie e la successiva esecuzione richiedono che le imprese siano dotate di ...

Articolo rivista - E&M - 2007/2

Varacca Capello Paola

La segmentazione del settore orafo: approccio tradizionale e nuovi criteri


A fronte di una sempre maggiore varietà di prodotti e di una più difficile interpretazione di consumatori sempre più “unici”, è necessario individuare criteri di segmentazione dell’offerta che in qualche modo tengano conto di questi cambiamenti e quindi possano agevolare la lettura del settore e le scelte che gli operatori devono compiere.

Articolo rivista - E&M - 2014/1

Mauri Chiara

Expo 2015: uno stimolo per l’innovazione green


Expo 2015 è il palcoscenico per mostrare il significato profondo e la portata dell’innovazione verde a 360°, un’innovazione virtuosa capace non soltanto di creare progresso reale per la società, ma altresì di migliorarne il benessere complessivo e generare risorse addizionali da riutilizzare in altre innovazioni.