Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 9

La marca è una risorsa strategica da gestire ai fini della creazione e della difesa del vantaggio competitivo. L’idea è che il valore del brand si accresce se si realizzano sinergie tra le diverse forme che compongono la comunicazione di marketing. se è necessario rivolgersi ai diversi pubblici con messaggi adeguati alle caratteristiche di ognuno e attraverso canali in grado ...
La normativa in materia di product placement è stata aggiornata di recente (gennaio 2004) e, pur in mancanza di un regolamento attuativo, sembra aver dato nuova energia a un comparto della comunicazione che nel nostro paese non aveva conosciuto sviluppi paragonabili a quelli statunitensi. Il product placement consiste nella pratica di inserire marche e beni di consumo all’interno dei ...

Articolo rivista - E&M - 2004/2

Cottica Alberto, Fabbri Tommaso M.

Il marketing virale: esperienze e lezioni dal mercato musicale


Il marketing virale è una tecnica di promozione a basso costo in cui i consumatori sono indotti a farsi vettori della comunicazione, prestando al messaggio la propria credibilità. Negli ultimi anni questo modo di comunicare, particolarmente adatto a viaggiare su Internet, è stato sperimentato con successo nell’industria discografica. Per indagare le ragioni di questo successo ...

Articolo rivista - E&M - 2013/1

Guenzi Paolo, Santini Silvio, Penna Daniele, Boni Danilo

Caso UniCredit: la valutazione della sponsorizzazione della UEFA Champions League


La misurazione del rendimento degli investimenti in sponsorizzazioni è una questione fondamentale per numerose aziende, ma è un processo estremamente complesso, soprattutto perché non esiste un unico metodo standard di analisi comunemente accettato. Un eccellente esempio di come una multinazionale ha affrontato con successo la sfida della valutazione del rendimento di una sponsorizzazione ...

Articolo rivista - E&M - 2000/4

Micelli Stefano, Prandelli Emanuela

Net marketing. Ripensare il consumatore nel mondo della rete


Sfumano le vecchie rappresentazioni dell’impresa, spesso contrapposta a un generico “ambiente” senza qualificazione né differenziazione interna. Alla dicotomia “organizzazione-mercato” si va gradualmente sostituendo una mappa di relazioni più ricca e complessa.#Questo articolo si propone di definire i criteri di una geografia rinnovata dell’impresa ...

Articolo rivista - E&M - 1999/2

Ostillio Maria Carmela, Scandroglio Diana

Pubblicità globale e cultura. Il caso IBM “Soluzioni per un piccolo pianeta”


L’impresa globale può decidere di rivolgersi ai clienti dei diversi Paesi, trasmettendo un’immagine unica e uniforme; in tal caso il mondo viene considerato un unico mercato. Per perseguire tale obiettivo in ottica di advertising management è necessario fare alcune scelte organizzative, di marketing e di comunicazione. L’analisi del caso IBM e, in particolare, della ...

Articolo rivista - E&M - 2005/3

Ostillio Maria Carmela, Soscia Isabella

Il processo di IMC: come coordinare i diversi strumenti?


Ho seguito con estremo interesse il forum del n. 2-2005 di E&M relativo al tema dell’Integrated Marketing Communication. Anche alla luce di ciò che è emerso nel dibattito, mi sono chiare le logiche che guidano l’attribuzione della responsabilità del processo di integrazione. Tuttavia, nel momento in cui è l’impresa utente che si assume tale ...

Articolo rivista - E&M - 2012/04

Miniero Giulia

Fantastical thinking, transportation and persuasion in advertising


Nowadays using advertising narratives is becoming a priority for companies that want to capture customers’ attention (Hogan 2003). Narrative advertising (i.e. story-like format advertisements which contain rich details thematically and temporally related (Adaval, Wyer 1998; Wells 1989) are able to engage individuals (Hirschman 2010). This is the case of the new Dior campaign (2011) ...
Come chiarito da Sørensen (2011), l’interesse per l’emergenza e l’unicità della dimensione della «mobilità d’impresa» riguarda in particolare sei dimensioni: · intimacy: intimità nella relazione dell’utente con la tecnologia; · connectivity: la connettività del servizio che lega l’utente con altri utenti ...