News

15/11/2017

Un'Europa di proprietari di case


7 abitanti dell’Unione Europea a 28 su 10 abitano in una casa di proprietà. E la maggioranza (57,5 per cento) risiede in una casa indipendente piuttosto che in un appartamento. A rivelarlo è una recente indagine di EUROSTAT.

A livello di singoli Paesi, i dati sulla proprietà presentano variazioni piuttosto marcate, anche se in nessun Paese dell’Unione gli affittuari rappresentano la maggioranza: si passa dal 51,7 per cento di proprietari in Germania e dal 55,0 per cento in Austria al 90,3 per cento di proprietari in Lituania, fino al dato massimo della Romania (il 96,0 per cento della popolazione vive in case di proprietà).

La situazione è più variegata per quel che riguarda il rapporto tra case indipendenti e appartamenti: le prime predominano nei Paesi anglosassoni (92,5 per cento in Irlanda e 84,8 per cento nel Regno Unito), mentre i secondi sono prevalenti in Spagna (66,1 per cento) e in Germania (57,1 per cento).

L’Italia presenta un dato in linea con la media UE per quel che riguarda la percentuale di proprietari, mentre da un punto di vista di tipologia di abitazione la popolazione del nostro Paese si ripartisce in quota quasi uguale tra case indipendenti e appartamenti.

casa E&M